6 marzo 2016

Prima di sostituire la batteria di un’auto (nello specifico di un’Audi), è opportuno disporre già della nuova batteria, che risponda alle caratteristiche dell’originale, soprattutto se la vettura è provvista del dispositivo Start & Stop.

Per prima cosa è quindi importante spegnere l’auto onde evitare eventuali corto circuiti. Una volta smontata la copertura (che alcune auto hanno), rimuovere per primo sempre il polo negativo, aiutandosi con chiave inglese e cacciavite e solo successivamente il polo positivo allo stesso modo. Pulire tutta la zona circostante, togliendo eventuali foglie o altro che possa impedire il corretto lavoro.

Dalla batteria nuova vanno tolte le protezioni ai poli. Poi una pulita ai cavi che sono stati staccati e un poco di lubrificazione per agevolarne il montaggio. Una volta estratta la batteria vecchia dalla propria sede,si inserisce la nuova, montando per primo il polo positivo (fare operazione contraria può portare ad un cortocircuito), suindi il negativo, serrando bene le viti.

Attenzione al tempo in cui si svolge l’intera operazione. Oltre un certo minutaggio l’auto necessiterà di una diagnostica che andrà eseguita con apposita apparecchiatura in officina.

La batteria vecchia va smaltita secondo apposite normative.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *