15 dicembre 2014


Se state decidendo di comprare la perfetta auto per la famiglia, ecco la nostra lista per i migliori modelli sul mercato.

Se anni fa le macchine familiari erano perlopiù berline ed utilitarie, oggigiorno ci sono molte più scelte e può essere difficile scegliere la migliore.

Molti ritengono che la Ford Mondeo sia sinonimo di “auto per famiglia” – e ci sta, dati i costi di manutenzione e la spaziosità. Tuttavia, vi è un’ampia varietà sul mercato moderno, soprattutto grazie agli MPV e SUV con prezzi sempre più bassi ogni anno.

La Nissan Qashqai ne è un ottimo esempio: è molto spaziosa per la famiglia grazie al modello stile SUV, ma assolutamente lungi dalla sete di benzina di una tradizionale 4×4 come la Land Rover Discovery, proprio grazie alle dimensioni più ridotte e ad un motore più efficiente.

Gli MPV, come la Seat Alhambra sono molto più economici in consumi, con più sedili per le famiglie allargate, o per coloro che hanno bisogno di trasportare fino a sette persone alla volta, possono far risparmiare senza fare a meno della spaziosità.

E senza fare a meno del comfort per il guidatore, la Mazda 6, per esempio, è abbastanza agile e divertente da guidare con praticità maggiore e bassi costi di manutenzione.

Molte auto familiari sono disponibili sul mercato con un’ampia gamma di prestazioni, alcune con pochissimi accessori, quindi è bene prestare attenzione alle varie opzioni che si adattino meglio al cliente. Anche se magari non è necessario un pacchetto ad alte prestazioni, a volte la connettività Bluetooth e sedili posteriori pieghevoli possono valere i costi aggiuntivi.

Ovviamente i costi delle tasse si aggiungono agli optional, e se vengono addebitati al cliente, allora è meglio optare per un kit standard.

Sia chiaro però, come per tutte le macchine, che i dati forniti dal costruttore sono spesso come punto di riferimento. Per esempio, se una macchina consuma 5 litri e mezzo ogni 100km e l’altra solo 5, si ci può aspettare che la seconda sia più economica, anche se nessuna delle due fornisce dati reali.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *