21 dicembre 2016

I migliori Arbre Magique per la macchina

Arbre Magique è il più famoso dei profuma interni da auto del mondo.

Da anni si trovano nei distributori di benzina e nel tempo hanno migliorato e aumentato le loro fragranze.

Questo tipico profuma ambiente a forma di alberello è estremamente efficace nella profumazione e, soprattutto, dura veramente moltissimo.

Negli anni è diventato un simbolo.

Il prodotto è stato inventato nel 1952 da Julius Sämann, un chimico canadese, che si era a lungo dedicato allo studio degli aromi delle conifere del Canada.

Sämann inventa l’alberello profumato combinando innovazione e design. Dalla combinazione di fibra di cellulosa ed eccezionali profumi nasce un originale prodotto per profumare l’auto. Ha la caratteristica di poter essere appeso allo specchietto retrovisore.

La fortuna e il successo dell’Arbre Magique è dovuto al fatto di essere sto inventato nel periodo del pieno sviluppo dell’industria automobilistica.

Tantissime sono le fragranze dal pino alla lavagna, dalla lavanda alla menta glaciale, a tantissime altre fragranze più o meno delicate.

Certo è che ognuno ha il suo gusto personale e, a seconda si fumi o meno all’interno,è preferibile utilizzare una fragranza che assorbe gli odori piuttosto che coprirli.

Altri prodotti simili

Ogni profuma ambiente per interni che si rispetti deve essere persistente, non fastidioso e deve essere facilmente applicabile sul cruscotto o comunque in un punto che non sia fastidioso alla vista.

Negli anni, dopo il successo di Arbre Magique, sono nati tantissimi profuma ambienti per auto.

Da quelli liquidi con un beccuccio di spugna che potesse assorbire l’olio e distribuirlo lentamente nell’aria, a quelli fatti con una polverina tipo “cenere”. Di questi ultimi  i cui microgranuli si attivavano ogni volta che il fumatore spegneva la sigaretta dentro il posacenere.

E ancora altri profuma ambienti fatti della stessa sostanza e consistenza dell’Arbre magique, ottime fragranze anche questi  con tante diverse forme e disegni ma per noi l’Arbre Magique è sempre l’Arbre Magique.

 

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *