4 novembre 2014

Per tutti coloro che volessero recarsi nel centro di Roma, vi comunichiamo in questo articoli i limiti che la ZTL  impone, onde così evitare di farvi incorrere in salate sanzioni e conseguenti malumori.

Con una estensione di 4.2kmq, la ZTL di Roma è una delle più estese di tutta Europa, al fine di tutelare il patrimonio storico ed archeologico della città. La ZTL di Roma va suddivisa in zona diverse, come spiegato dall’Agenzia Mobilità di Roma:

  •  Trastevere: diurno 6.30-10.oo, notturno 21.30-3.00. Sospensione ad Agosto, mentre da Maggio ad Ottobre è attiva anche il mercoledì e il Giovedì;
  • Tridente: 6.30-19.00, dal lunedì al venerdì e 10.00-19.00 il sabato;
  • Notturna San Lorenzo: 21.30-3.00, venerdì e sabato (anche se festivi) e da Maggio a Ottobre (ad agosto la ZTL è sospesa) è attiva anche il mercoledì e il giovedì;

Per distribuzione merci:

  1. autocarri fino a 35 q.li Euro 3divieto di accesso nelle fasce orarie 7.00-10.00 e 16.00-20.00
  2. autocarri fino a 35 q.li Euro 4, 5 e 6, divieto di accesso nella fascia oraria 17.30-20.00
  3. autocarri oltre 35 q.li Euro 3, 4, 5 e 6, divieto di accesso nella fascia oraria 7.00-20.00
  4. autocarri oltre 65 q.li elettrici, GPL, metano, ibridi e elettrici bimodali, divieto di accesso nella fascia oraria 7.00-20.00

Gli autocarri fino a 65 q.li elettrici, GPL, metano, ibridi e elettrici bimodali accedono alla ZTL senza limitazioni orarie.

  •  Centro Storico: diurna 6.30-18.00, da lunedì a venerdì 14.00-18.00, il sabato e notturna 23.00-3.00, venerdì e sabato. Ad agosto la ZTL è sospesa;
  • Notturna Testaccio: 23.00-3.00, venerdì e sabato. Ad agosto la ZTL è sospesa.

Non vi resta che portare con voi questa guida quando andate a Roma, onde evitare spiacevoli inconvenienti!

 

Mirko Fabbian

Ztl Roma

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *