Per attivare la convenzione con Twist era necessario registrarsi sul sito internet Twistcar e presentarsi presso gli uffici indicati con la patente di guida valida. Si attivava un abbonamento al prezzo di 15 euro che dava diritto a usufruire della Volkswagen Up! di noleggio alle tariffe indicate.

Nel costo al km, sono compresi assicurazione, rifornimento, accesso Area C e parcheggio sulle strisce gialle riservate ai residenti e su quelle blu, senza dovere pagare nulla.
In caso di sosta si può tenere comunque l’auto, pagando una cifra inferiore a tempo.
Una volta superati i primi 50 km di percorrenza, si pagherà semplicemente 27 centesimi in più per ogni km aggiuntivo.

Questa era la procedura fino a che Twist non cessasse il servizio, cioè fino a qualche giorno fa. L’augurio è che possa almeno rimborsare coloro i quali hanno pagato la quota di iscrizione (15 euro) oppure riprendere quanto prima il servizio inmaniera efficiente.

Ti potrebbe interessare anche

Commenti