Come fare il passaggio di proprietà a distanza

Fare il passaggio di proprietà è possibile. Seguite questi procedimenti per scoprire come fare.

Vorreste fare il passaggio di proprietà a distanza ma non sapete come procedere? Si tratta di una procedura di vitale importanza e per cui è necessario agire quanto prima. 

In questa pratica guida scoprirete come effettuare il passaggio a distanza, senza perdere troppo tempo.

Come fare il passaggio di proprietà a distanza

Potete fare il passaggio di proprietà a distanza delegando semplicemente una terza persona che si occupi di tutto per voi. Per farlo dovrete:

  • Scaricare il modello 2120 dell’ACI
  • Compilare il modello con i dati anagrafici dell’acquirente, del delegato e inserire la targa del veicolo
  • Mandare il delegato al PRA o in un’agenzia di pratiche auto (munito ovviamente di modulo e documento d’identità).

In molti casi si può delegare lo stesso venditore e pagare a distanza tramite bonifico. Per tutto il resto, le regole base restano invariate.

Serviranno quindi:

  • Certificato di proprietà
  • Atto di vendita
  • Copie del documento d’identità
  • Fotocopia del libretto di circolazione
  • Modulo TT2119

Come fare passaggio di proprietà della moto

Per fare la richiesta di passaggio, rivolgendosi generalmente a un’agenzia di pratica autoACI Motorizzazione Civile, occorrono i seguenti documenti:

  • Fotocopia del libretto di circolazione e certificato di proprietà della moto
  • Fotocopia del documento d’identità e del codice fiscale sia di acquirente che venditore
  • Atto di vendita

Il passaggio deve essere effettuato necessariamente entro 60 giorni.

Nel caso vi rivolgiate al Pubblico Registro Automobilistico, strada più rapida ma più costosa, dovrete pagare 101 euro.

Si tratta di 16 euro per l’imposta di bollo del libretto di circolazione, 16 euro di marca da bollo, 27 euro per emolumenti ACI, 10,20 euro per diritti DTT e 32 euro per trascrizione al PRA.

come fare passaggio proprietà a distanza

Come fare passaggio di proprietà ciclomotori

Per ciclomotori ci riferiamo a mezzi che abbiano una cilindrata inferiore ai 50 centimetri cubici. In questo caso, il venditore dovrà presentare il libretto di circolazione, mentre l’acquirente il modulo TT2118

Quest’ultimo si può scaricare tranquillamente online. Il costo totale corrisponde a 56 euro: 13,58 tramite bollettino 121012, 10,20 euro per bollettino postale 9001 e 32 euro per bollettino postale 4028.

Ovviamente, fatta questa procedura dovrete provvedere quanto prima all’assicurazione, essendo di vitale importanza altrimenti non potrete circolare.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com