Notizie.it logo

Prezzo Lamborghini Urus usata: quasi il doppio del suo valore nuovo

Lamborghini Urus usata

Lamborghini Urus, la casa di Sant'agata ne produce meno della richiesta dei clienti, orientarsi sull'usato però non sembra la scelta giusta a causa del mercato.

Lamborghini Urus usata, un mostro mitologico nel mondo automotive. Quando la casa bolognese ha deciso di commercializzare il suv lo scorso anno le richieste erano già state molte, costringendo il marchio italiano ad allungare oltre alla lista dei clienti anche i tempi di consegna per quelle già prenotate dai collezionisti strettamente legati al brand. Nonostante sia passato un anno dalla messa in produzione le cose non sembrano essere migliorate sotto questo punto di vista, ma anzi addirittura sono andate peggiorando.

Prezzo Lamborghini Urus usata

Se si da un occhio ai principali siti di compravendita di auto usate e si inserisce il nome della Urus i risultati (si è guardato al mercato europeo comprendendo offerte italiane) che emergono è che i modelli più economici, hanno una base di partenza di 250.000€.

Confrontando il prezzo di una vettura usata con quello dichiarato dal marchio per un modello nuovo la differenza è di quasi 50 mila euro in favore del modello nuovo. Addirittura qualche player famoso in ambito auto usate chiede quasi 400.000 euro.

lamborghini urus usata prezzo

Sicuramente la cosa stupisce, ma questo processo di marketing ha un motivo: la richiesta del modello è molto ampia ma la produzione è poca. Questo porta quindi a pagare profumatamente una Urus se la si vuole guidare subito. Immaginiamo che data l’abbondante richiesta ci sia qualche facoltoso disposto a pagare anche 100 mila euro in più per comprare una Urus usata. Sì non è un valore strano perché, in particolare nel mercato europeo, alcune Urus usate prodotte quest’anno, superano il tetto dei 300.000 euro.

Urus in serie… limitata

Lamborghini ha registrato risultati di vendite in attivo anche per questo anno, aumentando i numeri di vendita del 51% grazie anche alle 1.750 Urus prodotte nel 2018. I numeri dovrebbero mantenersi su questi livelli anche per il 2019.

Il problema è la richiesta che supera abbondantemente le 2000 unita.

Nuova fabbrica per la Urus

Per questo motivo la casa di Sant’Agata ha inaugurato a Luglio un nuovo reparto di verniciatura dedicato esclusivamente al suv viste le molteplici e a volte bizzarre richieste dei facoltosi clienti. Tutto questo è ovviamente positivo ma bisogna considerare la realtà di un’azienda come Lamborghini. Azienda tra le più rinomate nel mondo perché simbolo di artigianalità ed unicità proprie del Made in Italy, proprio per questo non potrà mai raggiungere elevati numeri di produzione.

lamborghini urus

Per poter garantire queste qualità, come peraltro fanno altri brand come Pagani e Ferrari, ha aperto una lista dedicata alle consegne del Suv. Se si vuole diventare proprietari di una Urus nuova bisogna “mettersi in fila”. Ad inizio anno si parlava di un periodo di 2 anni per l’effettiva consegna e crediamo che queste tempistiche siano realtà.

Usata costa più che nuova

Ricapitolando, se si ordina una Urus nel 2019 la si paga sì di meno ma la si riceve nel 2021 mentre qualora possiate sappiate che a causa dell’elevata richiesta e della bassa produzione se la si compra usata la si paga di più di quella nuova.

prezzo supercar usata

Non resta che scegliere, ovviamente il fatto di comprarla usata comporta il vantaggio di averla immediatamente ma con il rischio che non attragga a livello di scelte sia estetiche che di interni, caratteristiche che possono incontrare i nostri gusti se invece l’acquistiamo nuova dopo la configurazione. Se volete una Urus unica e su misura vi conviene prenotarvi ed attendere anche se capiamo che è difficile resistere alla tentazione.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche