Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Qual è il costo patente b da privatista

Qual è il costo patente b da privatista

Qual è il costo per potersi prendere la patente b da privatista? Di sicuro un piccolo risparmio c’è. Ma attenzione: le guide sono comunque obbligatorie.

Qual è il costo della patente b quando si prende da privatista? Spesso dopo aver compiuto i diciotto anni a causa di tempo o di soldi non si riesce a prendere la patente. Avere la patente B oltreché essere il desiderio di molti, col tempo risulta necessario. Anzi, quando si cerca un lavoro diventa addirittura fondamentale. Iscriversi alla scuola guida però spesso diventa dispendioso e scomodo per chi non ha tanto tempo da dedicare.

Esiste dunque, la possibilità di sostenere gli esami da privatista, risparmiando sia tempo che denaro. Infatti, se si pensa all’iscrizione standard presso la scuola guida, tra costi di iscrizione e costi di esame, la spesa totale non risulta inferiore ai 700 euro. In alcuni casi, e dipende dalle città in cui ci si iscrive, il costo arriva sino ai 900 euro. Inoltre, nel caso in cui la cifra non comprenda un minimo di guida incluse nel prezzo, ci sono da tenere conto anche eventuali spese in più.

Il problema è soprattutto per coloro che non hanno modo di poter fare guide al di fuori della scuola, magari con un familiare o un amico.

Quando invece si opta per la patente da privatista il costo massimo è di 650 euro. Anche in questo caso dipende dalle varie agenzie a cui ci si rivolge, ma in generale la spesa media è quella indicata. Con la nuova normativa introdotta nel 2013, anche i privatisti però hanno l’obbligo di sostenere almeno sei lezioni di guida presso un autoscuola abilitata. Il risparmio di quasi cento euro, e anche di più in alcuni casi, è dovuto quindi al corso teorico. Il privatista non frequentando le lezioni teoriche in autoscuola, potrà risparmiarsi una bella cifra. Il resto dei costi, guide, esami e spese accessorie sono comunque dovute anche dallo studente privatista.

© Riproduzione riservata
Leggi anche