BMW svela la CE 02, uno splendido concept di moto elettrica

Perfetta per un pubblico di giovani motociclisti emergenti.

Dopo lo scooter CE 04, BMW ha appena presentato la CE 02, un concept a 2 ruote di moto elettrica. Una piccola moto, questa volta chiamata CE 02, che si rivolge a un pubblico di giovani motociclisti emergenti. Anche se le nuove moto sono generalmente rivelate al tradizionale Salone di Milano, BMW non ha aspettato l’evento italiano per rivelare due nuove moto quest’anno.

Dopo lo scooter CE 04 presentato all’inizio dell’estate e già disponibile per l’ordine, il produttore tedesco sta ora svelando un concept: la moto CE 02. Questa volta non si tratta di uno scooter, ma di una moto, anche se BMW sostiene che non è né l’uno né l’altra. A prima vista, è impossibile non fare il collegamento tra i due. Più che il nome, le due ruote o il motore elettrico, questi due modelli condividono molti punti comuni: monoammortizzatore, lato sinistro, sedile piatto, monobarre con disco integrato alla ruota posteriore e uno stile piuttosto grezzo.

La CE 02 non ha poggiapiedi, ma un mini skateboard è attaccato alla parte inferiore della moto, in modo da poter poggiare i piedi mentre si guida.

BMW CE 02: ancora in fase di concept

In realtà, questa concept bike si rivolge a un pubblico giovane e, per farlo, offre proporzioni molto convenienti. Al di là di un peso di soli 120 kg, sono le dimensioni – vicine a quelle di una Honda Monkey – che piaceranno agli aspiranti motociclisti. La CE 02 è anche ragionevole in termini di motore. Il suo piccolo blocco elettrico sviluppa 11 kW, cioè quasi 15 CV, l’equivalente dei 125 cm3 dei motori a combustione interna.

La velocità massima è limitata a 90 km/h, mentre l’autonomia è stimata in soli 90 km. Come lo scooter CE 04 annunciato da un concept simile nel 2017, questa CE 02 si riferisce a una piccola moto elettrica che non dovrebbe vedere la luce del giorno immediatamente. Non sarà l’unica, dato che BMW sta lavorando da diversi anni su un roadster a “zero emissioni” ancora più cattivo, come la S 1000 R.

Condividi
';

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Visualizza dettagli