Notizie.it logo

BMW Serie 2 Coupé: scheda tecnica, interni e prezzo

BMW Serie 2 Coupé

BMW Serie 2 Coupé, una coupé che punta tutto sulla guida, non mancando di tecnologia utile a renderla al passo con questi tempi moderni.

BMW Serie 2 Coupé. La casa bavarese dal 2014 ha messo in produzione la versione coupé della serie 2, un modello che ha sin da subito catturato l’attenzione degli appassionati grazie al passo molto corto, alla trazione posteriore e alla vocazione votata solamente alla guida.

Da questa versione “normale” deriva infatti la celebre M2 ovvero il modello più sportivo della serie. In questo articolo andiamo a scoprire come si è evoluta in questi cinque anni diventando un vero e proprio riferimento per la categoria.

BMW Serie 2 Coupé: scheda tecnica

BMW Serie 2 Coupé scheda tecnica

La BMW Serie 2 Coupé è disponibile sia nelle motorizzazioni a benzina che diesel. La trazione è sia posteriore che integrale grazie al sistema XDrive di BMW. Le prestazioni sono ottime, si parte dal motore a 3 cilindri che equipaggia la versione base della gamma che è la 218i, motore che è in grado di offrire una potenza di 136 cavalli ed una velocità massima di 210 km/h.

Man mano che si aumenta di potenza cambiano le motorizzazioni, la più potente è la M240i dotata di un motore a 6 cilindri in grado di far sprigionare alla BMW Serie 2 Coupé una potenza di ben 250 cavalli facendole toccare la velocità massima di 250 chilometri orari. Lo scatto da 0 a 100 avviene in 4,6 secondi.

Non è solo la potenza però la principale caratteristica di quest’auto, anche il peso ha un ruolo importante, si parla infatti di un peso a vuoto di 1565 kg ideali per far sfruttare al meglio la potenza di questa vettura.

Le dimensioni come già detto sono proporzionate al segmento e vengono riassunte qui:

  • Lunghezza: 4 metri e 42
  • Larghezza: 1 metro e 77
  • Altezza: 1 metro e 42

Interni basati sulla tecnologia

BMW Serie 2 Coupé interni

Gli interni di questa vettura si focalizzano sul mettere al centro dell’esperienza di guida il guidatore. La plancia ha il design caratteristico di BMW con al centro le bocchette di areazione. Dietro di esse spunta il navigatore che permette la connettività con i principali dispositivi come Android Auto e Apple Car Play.

Il cambio è posizionato al centro del tunnel dietro di esso vi è la rotella che permette di gestire le impostazioni del navigatore. Il “rotary” fa sì che questa manovra debba essere fatta da fermo per non permettere al guidatore di distrarsi mentre è in marcia.

Infine il volante è un tre razze dal diametro contenuto, adatto appunto ad una coupé sportiva. La versione più sportiva la MSport permette di averlo rivestito in Alcantara e di avere anche l’indicatore a LED utile per far capire al pilota, impegnato nella guida, quando è necessario cambiare marcia.

Prezzo BMW Serie 2 Coupé

BMW Serie 2 Coupé prezzo

Il prezzo della BMW Serie 2 Coupé è in linea con quanto proposto dal mercato. La versione base a benzina è la 218i che ha un prezzo di partenza di 30.950€. Secondo noi la versione ideale che rappresenta il giusto compromesso tra tecnologia, prezzo e potenza è la versione 230i M Sport che ha un prezzo di partenza di 46.900€.

La più potente, senza sconfinare nel mondo M, è la M240i che in allestimento MPerformance ha un prezzo di partenza di 58.100€.

Le versioni a gasolio sono le migliori per chi vuole godersi una coupè pur percorrendo lunghe distanze. La versione base ovvero la 218d Advantage ha un prezzo di listino di 35.500€. Per chi non rinuncia alla sportività pur usando molto l’auto consigliamo il top delle versioni diesel, ovvero la 225d M Sport che ha un prezzo di partenza di 47.500€.

Se vi interessa il segmento delle coupé ma non gradite la Serie 2 ecco altri brand e modelli:

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.