Jeep Renegade 4xe: prezzo, scheda tecnica e test drive completo

Test Drive nuova Jeep Renegade 4xe: prezzo, scheda tecnica, video, configurazione e foto nella prova su strada della versione Trailhawk da 240 cavalli.

A pochissimi giorni dall’uscita della nuova Wrangler ibrida vi proponiamo il Test Drive della nuova Jeep Renegade 4xe. Un’auto davvero speciale che è uscita in contemporanea con la sorella maggiore Compass 4xe. Un progetto che da tempo bolliva in pentola di casa FCA, reso possibile anche grazie alla fusione nel grande gruppo Stellantis.

Un’auto che fa della motorizzazione il suo punto di forza, per la prima volta in Jeep, un full Hybrid Plug-In. Ci aspettavamo un prodotto notevole prima della prova, ma subito dopo qualche ora ci siamo accorti che le aspettative erano inferiori alla reale qualità della nuova Jeep Renegade 4xe. Non vi resta che scoprire nell’articolo i dati tecnici per poi immergervi nel video test drive dedicato con la prova completa su strada.

[brightcove_iol id=”6259491768001″]

Jeep Renegade 4xe: test drive

Si tratta sempre di lei, la famosissima e apprezzata Renegade, ma questa volta il cambio di power-unit sotto al cofano porta di inerzia numerosi miglioramenti anche nel design e nella tecnologia di bordo. La nuova Jeep Renegade 4xe è infatto stata riprogettata per entrare davvero nel mondo delle EV e non solo per fornire un’alternativa green e risparmiosa ai clienti più esigenti.

Jeep Renegade 4xe dimensioni

Dimensioni, dettagli e design

Le dimensioni di 4,23 metri di lunghezza, per 1,8 metri di larghezza con un’altezza complessiva che sfiora gli 1,7 metri sono racchiuse da una carrozzeria aggressiva e non troppo alterata rispetto alle classiche versioni termiche dello stesso modello. Il bagagliaio mantiene 330 litri di capienza anche considerando l’ingombro delle batterie.

Jeep Renegade 4xe design

Quello che conta in questa versione, soprattutto nell’allestimento top di gamma Trailhawk che potete vedere nella video prova, sono i dettagli.

Lo sforzo di Jeep nel rendere la Plug-In il più esteticamente “green” e futuristica paga molto l’occhio che facilmente cade nei dettagli blu o nei badge dedicati a questa motorizzazione. Calandra frontale, baule posteriore e longheroni sono robusti e aggressivi come solo un fuoristrada può essere.

Jeep Renegade 4xe: tecnologia e comfort

Tra i fattori che sono stati migliorati con l’avvento dell’elettrico su questo modello ritroviamo in primo piano la tecnologia e il comfort a bordo, anche rispetto alla connettività. L’infotainment si aggiorna con tutte le applicazioni dedicate per la gestione delle batterie e inoltre, può anche essere facilmente “trasportato” sullo smartphone per avere sempre sotto controllo la propria Renegade. Un sistema telematico che trova la sua utilità principale nella pianificazione delle ricariche e nella configurazione dello stato veicolo. Tutti i prodotti Uconnect inoltre, acquistabili anche a parte, concedono ottimi spunti (controllo traffico, sicurezza su strada…) per un futuro con guida autonoma.

Jeep Renegade 4xe tecnologia, infotainment e comfort

L’abitacolo lo conosciamo già ma come potete vedere nel video la configurazione Trailhawk regala delle finiture davvero incredibili. Dal volante, all’interno porta fino all’impianto del suono Kenwood incastonato nel rosso Jeep ci si sente subito in un salotto molto simile ai veicoli speciali che vengono prodotti su base Renegade. Se non potete proprio comprare la “costosa” versione top di gamma vi consigliamo almeno di sforzarvi per i sedili in pelle super imbottiti, un must per i viaggi di qualsiasi tipo.

Jeep Renegade 4xe comfort

Jeep Renegade 4xe: come si guida

Due motorizzazioni ibride, tutte con base benzina turbo da 1,3 litri, accoppiate alla batteria Plug-In Hybrid: la base sviluppa 190 cavalli mentre sulla seconda la potenza sale fino a 240 cavalli. Abbiamo avuto la fortuna e la possibilità di provare la più potente delle due, ma siamo sicuri, che anche la meno “pompata” non manca di pepe. In questo caso però durante la nostra prova non è mai stato il motore termico a fare da padrone della potenza, bensì l’elettrico, con una configurazione davvero interessante della trazione che predilige sempre e comunque le ripartenze silenziose con la coppia massima disponibile.

Jeep Renegade 4xe autonomia, prestazioni e scheda tecnica

I selettori di guida sono due: il primo per gestire le batterie in tre modalità (hybrid, save ed EV), mentre il secondo più conosciuto dagli appassionati per regolare la trazione integrale della Jeep Renegade 4xe. Abbiamo notato come queste due semplici regolazioni bastano e avanzano per guidare sempre nel modo più efficiente possibile. L’utilizzo della modalità full electric permette (nella nostra prova) di percorrere più di 30 km guidando da routine senza mai scaldare i cilindri termici cosi risparmiando la carissima benzina per i percorsi più costanti come l’autostrada. Freni, sospensioni e areodinamica stupiscono notevolmente per il comfort e per le prestazioni anche considerando le forme notevolmente squadrate del modello. Tutti i dettagli sono disponibili nel video test drive dedicato.

Prezzo e allestimenti

La nuova Jeep Renegade 4xe ha un prezzo di partenza di 38.500 euro (salvo ecoincentivi). Ben 6.000 euro in più rispetto alla motorizzazione termica full optional presente fino ad oggi in listino. Un costo per noi notevolmente giustificabile dal salto di qualità e dotazioni presenti già di serie sulla 4xe. La versione Trailhawk che avete visto in prova costa 41.500 euro e conviene assolutamente se considerate l’acquisto.

Scritto da Alessandro Paladini
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Yamaha Tracer 9: le caratteristiche della giapponese

KTM EXC 450: prezzo e scheda tecnica della regina dell’off road

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media