Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Quanti cavalli ha la Ferrari di Formula 1

ferrari

Stando alle indiscrezioni che filtrano dal reparto Gestione Sportiva della Scuderia Ferrari la power-unit del 2019 dovrebbe avere una potenza di poco superiore ai 1.000 cavalli. Il motore Ferrari dovrebbe, insieme a quello Mercedes, essere l’unico a sfondare il tetto dei 1.000 cavalli. Molto dipende però dalla configurazione dello stesso che si desidera utilizzare. La massima potenza del motore viene infatti erogata sono nei giri di qualifica e nei momenti più importanti della gara, durante le prove libere o nei momenti morti di un Gran Premio esso viene leggermente limitato. Il carburante svolge inoltre un lavoro fondamentale, in qualifica si utilizza ad esempio una miscela diversa da quella della gara e stando alle voci di corridoio dovrebbe garantire da sola una trentina di cavalli.

Questi ci sono i dati tecnici dall’ultima Ferrari:

Cilindrata: 1600 cc
Apertura della V: 90 gradi
Numero valvole: 24
Cilindrata Cm3 unitaria: 266 cc
Alesaggio per corsa: 80 x 53 mm
Peso totale: 155 Kg (escluse le batterie)
Regime di rotazione massimo: 15000 giri/minuto
Potenza motore a combustione: 800 cv
Alimentazione: Mono-turbo
Scarichi: uno singolo in uscita dal cofano motore
Iniezione carburante: diretta
Pressione max iniettori carburante: 500 bar
Massimo flusso di carburante: 100 kg/h
Quantità benzina in gara: 140 litri
Tipo di iniezione: diretta
Centralina ECU: Mes di fabbricazione McLaren già in uso nel 2013
Potenza totale del sistema di recupero energia, con due motori elettrici (ERS-H + ERS-K): 160 cv
Utilizzo massimo del sistema di recupero energia: 34 secondi ad ogni giro.

© Riproduzione riservata
Leggi anche