Chi è Alexander Albon: la carriera dai Kart alla Formula 1

Chi è Alexander Albon: tutta la carriera del pilota thailandese di F1.

Alexander Albon è un noto pilota di Formula 1, ingaggiato per il Mondiale del 2020 dalla Red Bull Racing. Il pilota automobilistico, è nato a Londra nel 1996, da padre inglese e madre thailandese. Il ragazzo ha la doppia cittadinanza, ma decide di correre con la licenza thailandese.

Chi è Alexander Albon

Alexander Albon, spinto dal padre, anche lui pilota, partecipa alla sua prima gara di kart nel 2005 nel campionato di karting locale Hoddesdon. L’anno successivo, all’età 10 anni prende parte al Gran Premio di Gran Bretagna di Kartmasters, come cadetto e si classifica al primo posto.

La carriera

Karting

La sua carriera inizia proprio così, sui kart. Sempre nel 2006 partecipa al Super National Honda Cadet Championship e anche qui termina al primo posto.

Tra il 2008 e il 2010 guida nella classe di Kart KF3 e vince anche qui molti premi, classificandosi sempre tra i primi 3 posti, vincendo il campionato europeo.

Nel 2011 passa alla classe KF1, il massimo livello di kart per i ragazzi dai 15 anni in su. Partecipa in quest’anno per la prima volta al campionato mondiale di kart e si classifica al secondo posto.

Formula Renault e F3

Albon inizia la sua carriera sulle monoposto nel 2012, e viene inserito nel Red Bull Junior Team, un gruppo fondato da Marko, ex pilota di Formula 1, nato nel 2001 per giovani talenti.

Dal 2012 al 2014 gareggia nella Eurocup Formula Renault 2.0, ma qui la sua prima gara sulla monoposto non finisce tanto bene. Nel 2013 Marko stronca la sua carriera alla Red Bull, ma Albon non si arrende, viene preso dal KTR e alla fine della stagione riesce a classificarsi al terzo posto.

L’anno dopo passa alla Formula 3 e a fine stagione 2015 si classifica al settimo posto.

Serie GP3 e Formula 2

Nel 2016 corre il campionato GP3 con la scuderia ART Grand Prix. Qui vince qualche gara e termina la stagione al secondo posto nella classifica generale.

Nel 2017 arriva il momento per Albon di passare alla Formula 2. Il campionato inizia bene ma in un allenamento si rompe la clavicola e finisce la stagione al decimo posto. I rapporti con la squadra non erano dei migliori e così passa al team DAMS. Nel 2018, nel nuovo team, dopo essersi ripreso dall’infortunio finisce il campionato al terzo posto.

Formula 1

Finalmente, nel 2018 viene ingaggiato dalla scuderia Toro Rosso per correre nel 2019 in Formula 1. Dopo aver conquistato un po’ di punti nelle prime gare, il 12 agosto del 2019, la Red Bull annuncia che Albon avrebbe preso il posto di Gasly nella Red Bull Racing, gareggiando a fianco di Max Verstappen, mentre Gasly sarebbe tornato nella scuderia Toro Rosso. La Red Bull in un comunicato stampa dichiara: “Il team utilizzerà le prossime nove gare per valutare le prestazioni di Alex al fine di prendere una decisione informata su chi guiderà al fianco di Max nel 2020”. Albon termina la stagione all’ottavo posto con 92 punti e viene riconfermato per la stagione del 2020 nella Red Bull Racing al fianco di Max.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Lewis Hamilton: gli esordi, tutti titoli vinti, i record

Chi è Lando Norris: un campione destinato alla F1

Leggi anche
  • big-f1-prove-libere-gp-70-anniversarioGran Premio del 70° Anniversario: prove libere e classifica

    Gran Premio del 70° anniversario, comincia l’azione in pista con le prove libere che seguiremo in diretta con tanto di classifica dei tempi.

  • gp-70-anni-f1-orariGran Premio del 70° Anniversario: gli orari e dove vederlo

    Gran Premio del 70° Anniversario, le monoposto tornano a Silverstone per una gara dal valore storico per la categoria, ecco gli orari del week-end.

  • MotoGP Gran Premio della Repubblica CecaMotoGP, Gran Premio della Repubblica Ceca diretta e streaming: orari e dove vederlo

    A Brno va in scena il terzo appuntamento del Motomondiale. Caccia aperta Quartararo, vincitore delle prime due gare.

  • MarquezMotoGP, Marquez non correrà in Repubblica Ceca: Bradl al suo posto

    La Honda ha reso noto che il suo pilota di punta non prenderà parte al Gp di Brno in Repubblica Ceca e ha annunciato il sostituto

  • Loading...
  • big-gp-gb20-garaGP Gran Bretagna 2020: griglia, gara e risultati

    GP Gran Bretagna 2020: seguiremo la gara in diretta con la griglia di partenza ed al termine i risultati per non perdere l’azione in pista.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.