Cadillac accenna alla Celestiq, la sua ammiraglia elettrica

Sinonimo di opulenza e di grandi V8 americani, Cadillac è decisa a mantenere questa caratteristica combinandola con motori elettrici.

General Motors ha appena avviato la produzione della Cadillac Lyriq, il primo veicolo del marchio costruito sulla piattaforma dedicata Ulitum, e sta già iniziando a rivelare i dettagli della seconda, la Celestiq. Quest’ultima sarà l’ammiraglia della gamma e dovrebbe essere in vendita nel 2025.

Cadillac accenna alla Celestiq, la sua ammiraglia elettrica

Cosa sappiamo? Innanzitutto, che non sarà un SUV, il che è già una buona notizia. Dalle foto si notano anche le luci posteriori, una striscia cromata metallizzata su una parte della carrozzeria satinata e una cerniera della porta molto bella che dimostra la particolare attenzione ai dettagli.

Nient’altro, ma è sufficiente per far sì che Cadillac rilanci il suo storico slogan di essere “lo standard mondiale”.

Per questo motivo, la Celestiq offrirà un “abitacolo ultra-sleek che fa appello allo spirito del futurismo e dell’avanguardia” e accoglierà ogni passeggero con una “sinfonia coreografica di luci”. Un bel programma. Cadillac rivelerà ulteriori dettagli nel corso dell’estate.

Le caratteristiche

A livello estetico, le dimensioni della Cadillac Lyriq sono simili all’attuale modello Cadillac XT5 da 4,8 metri. La carrozzeria è leggermente rielaborata, accentuando le linee orizzontali e verticali dei gruppi ottici.

I LED diventano un elemento stilistico che va oltre i fari stessi e illuminano il logo (ridisegnato), la mascherina, le maniglie delle portiere e la presa di ricarica. Al posteriore, invece, i fari si allungano sulla fiancata e si intersecano con il montante.

Cadillac Celestiq dettagli

Il frontale introduce la nuova griglia Black Crystal, che cela i sensori destinati alla guida e integra dei LED dinamici che creano coreografie per accogliere i passeggeri a bordo. Anche all’interno, grandi novità. Presente uno schermo curvo a LED da 33 pollici che offre grande qualità di colori e risoluzione. Per il conducente sarà possibile utilizzare anche sull’head-up un display a duplice livello di profondità. Un dettaglio non di poco conto riguarda il rumore a bordo. Cadillac si conferma attenta ai minimi dettagli e ha creato e sviluppato un sistema di cancellazione del rumore che permette ancora maggiore comfort.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Fisker Ocean: 50.000 prenotazioni per il SUV e nuovi dettagli sulla Pear

Volkswagen Trinity: la rivale della Model 3 arriverà nel 2026

Leggi anche
Contents.media