Come lavare sedili auto in pelle: strumenti e prodotti ad hoc

Ecco la procedura perfetta: come lavare sedili auto in pelle e farli tornare come nuovi

Come lavare sedili auto in pelle? E’ una domanda che tanti automobilisti si pongono perchè è risaputo come questo materiale sia particolarmente elegante e piacevole da vedere ma anche piuttosto delicato nella manutenzione. Vediamo come lavare sedili auto in pelle preservandone la bellezza.

Se la vostra quattro ruote ha un sedile in pelle, sapete già bene quanta attenzione richieda sia durante l’uso sia per la pulizia rispetto a un classico tessuto. La pelle Infatti è un materiale che tende a rovinarsi facilmente e a perdere il suo naturale aspetto. Come lavare sedili auto in pelle? La prima cosa da sapere è che servono pochi gesti ma il vero trucco sta nel prendersene cura spesso.

Una manutenzione periodica sarà fondamentale per nutrire la pelle e mantenere il più possibile inalterate le sue caratteristiche originali.

Come lavare sedili auto in pelle

Se sono presenti graffi o buchi, come lavare sedili auto in pelle? In queste zone danneggiate non va assolutamente applicata acqua o detergente di alcun tipo perché le parti rovinate devono essere prima riparate e il più presto possibile in modo che il danno non si estenda. Ci si può rivolgere ad un esperto oppure esistono appositi kit fai da te individuando quello più adatto al tipo di pelle e alla colorazione.

In caso di sedile integro possiamo tenere a portata di mano questi 7 strumenti per una pulizia profonda e impeccabile: aspirapolvere, panni in microfibra morbida e puliti, acqua demineralizzata come quella che si usa per il ferro da stiro o le caldaie a vapore, spazzola morbida per la pelle, detergente per cuoio specifico, latte detergente per la pelle e tamponi di cotone.

Aspirapolvere e prodotti adatti

L’aspirapolvere è il primo passo per iniziare l’igienizzazione della vettura e dei sedili nello specifico: l’importante è non esercitare troppa pressione per evitare graffi e lacerazioni. Come lavare sedili auto in pelle dopo l’aspirazione? In secondo luogo si può inumidire il panno con l’acqua demineralizzata da passare su tutta la superficie delicatamente ma strofinando con cura soprattutto qualora si notassero macchie.

Grazie questo tipo di liquido puro i sedili saranno lucidi e senza aloni. Come lavare sedili auto in pelle con prodotti specifici: in questa fase è possibile utilizzare anche un detergente per il cuoio estremamente delicato e in caso di macchie particolarmente ostiche da rimuovere si può utilizzare la spazzola con le setole morbide in modo da formare una schiuma insieme al detergente per poi rimuoverla dopo “il massaggio” con un panno asciutto.

Asciugatura e trattamento finale

I sedili vanno lasciati asciugare da soli e poi sarà possibile stendere il latte detergente utilizzando l’ovatta e stendendone uno strato sottile e omogeneo senza dimenticarsi di altri elementi in pelle presenti nella vettura. Come lavare sedili auto in pelle con il latte detergente: è sempre importante leggere le istruzioni riportate su ogni prodotto, ma solitamente un latte detergente può essere lasciato agire per circa un’ora e in questo modo il tessuto risulterà nutrito e le piccole imperfezioni saranno riempite e non si noteranno più come prima.

Quest’ultimo step può essere ripetuto soprattutto nel caso di un interno particolarmente rovinato o datato. Come lavare sedili auto in pelle, qual è il momento migliore? Un suggerimento pratico è quello di programmare una adeguata e profonda pulizia dei sedili dell’auto nelle giornate calde dell’estate ma l’auto deve essere parcheggiata all’ombra o in garage durante la posa del prodotto che deve agire al riparo dalla luce. Nelle altre stagioni i sedili in pelle possono essere comunque puliti ma lasciando il riscaldamento acceso per far assorbire perfettamente i prodotti.

Scritto da Elena Piu
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Yamaha N Max 125, ancora più agile per la città

Yamaha Tenere 700: una moto per 365 giorni all’anno

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media