DR4: caratteristiche, interni e scheda tecnica

Vediamo insieme DR4, crossover italiano con interni che ricordano le auto di lusso, ma il prezzo è ovviamente più contenuto.

La DR4 è una vettura crossover che presenta delle linee moderne ed un notevole spazio interno. Deriva dal modello cinese Jac S3, ma le modifiche apportate dall’azienda italiana DR si limitano semplicemente a dei piccoli dettagli come i paraurti che non fanno altro che avvantaggiare l’aspetto completo della vettura.

Non a caso, l’abbondante sbalzo anteriore dovuto al paraurti rappresenta probabilmente la caratteristica più importante ed evidente dell’intera vettura. Sui fianchi, poi, sono state inserite delle lunghe fasce protettive scure che sono in grado, in questo modo, di snellire le massicce fiancate.
Di seguito vediamo le caratteristiche specifiche dell’autovettura, nonché la sua scheda tecnica con relativi vantaggi e svantaggi.

Caratteristiche DR4

DR4 caratteristiche

Innanzitutto, l’autovettura presenta 5 porte e la sua compattezza, unita alla comodità, è sicuramente ciò che ha conquistato il cuore di vari automobilisti. A ciò, poi si aggiunge sicuramente l’ottimo rapporto qualità prezzo, molto importante da considerare soprattutto dal punto di vista delle prestazioni dichiarate che fanno fronte a consumi inferiori rispetto al segmento a cui il modello appartiene.

La vettura è venduta a partire da 16900 euro ed è possibile scegliere tra vari optional.

Vediamo ora quali sono le caratteristiche che conferiscono a DR4 diversi vantaggi e svantaggi.

Tra i fattori svantaggiosi abbiamo le prestazioni. Il motore, infatti, ha sicuramente un numero di cavalli abbastanza elevato ma che non rendono a bassi regimi. Ci sono dei punti deboli per quanto riguarda la sicurezza in quanto nonostante siano presenti sei airbag, i più moderni sistemi di assistenza alla guida sono stati sacrificati.
In generale, comunque, questo crossover, nonostante la maggiore grandezza rispetto ad un modello city, è molto più agile del modello DR5 e sicuramente molto più manovrabile grazie al suo morbido assetto.

Interni di lusso

DR4 interni

Per cominciare, all’interno della dotazione di serie di DR4 ci sono numerosi accessori che possono essere ricondotti alle auto di lusso. Ciò perché presenta addirittura la possibilità di inserire sedili riscaldabili e soprattutto rivestiti in pelle. D’altro canto però, la plastica e i materiali utilizzati non sembrano dei migliori per cui potremmo dire che l’azienda ha voluto puntare su determinate caratteristiche per poi diminuire la qualità di altre.

La parte interna si adatta molto alle moderne tendenze stilistiche adattando il tutto alla presenza di uno schermo da 8 pollici per gestire l’intero sistema multimediale. Lo schermo è posizionato nella parte centrale dell’abitacolo ed è contornato da inserti che tentano di simulare la fibra di carbonio. Infine, componenti come il volante e i comandi del clima somigliano molto a quelli utilizzati da Opel.

Un altro fattore positivo di DR4 è sicuramente il prezzo, alquanto basso per ciò che viene offerto. È da prendere in considerazione anche lo spazio: l’autovettura è un crossover molto ospitale che presenta un bagagliaio davvero spazioso.

Scheda tecnica

La versione classica di DR4 è presentata sul mercato con un classico 1.6 a benzina con 118 CV, ma è comunque possibile scegliere anche un modello a metano o GPL.

Il modello è pensato per portare 5 passeggeri e presenta 5 porte, con un serbatoio da 45 l. L’altezza della vettura è di 164 cm, mentre la larghezza è di 177 cm e la lunghezza di 435 cm.

Gli accessori tra cui scegliere sono davvero numerosi, tra i comfort sono compresi il climatizzatore, la connessione dati, lo schermo touch con la possibilità di una connessione USB + iPod, a cui si aggiungono i sensori di parcheggio anteriori e posteriori e il servosterzo. Per quanto riguarda gli esterni, invece, abbiamo il fendinebbia, l’illuminazione ausiliare, il sensore luci e il tetto apribile, molto apprezzato. Come già detto, i sistemi di sicurezza aggiuntivi agli airbag non sono presenti.

Scritto da Redazione Online
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio Verde: interni e prezzo

Cadillac Escalade: scheda tecnica e data di uscita del SUV di lusso

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.