Notizie.it logo

Mercedes A35 AMG Brabus, la piccola pantera IAA 2019

Mercedes A35 AMG Brabus

Mercedes A35 AMG Brabus la piccola pantera si veste di nero e si mostra a Francoforte.

Mercedes A35 AMG BRABUS, non solo una macchina. Questa vettura, in anteprima su motorimagazine.it, sancisce la prima esibizione di Brabus al salone internazionale di Francoforte. Su base Mercedes A35 AMG è stata progettata la versione più estrema della stellina Tedesca. Sviluppata non solo per divertire gli appassionati, quanto per farsi notare all’ IAA, per la prima volta come debutto di casa. Eravamo abituati ormai a vedere solamente Smart elaborate Brabus. Finalmente una versione degna di essere chiamata tale in tutto e per tutto. Al pari di una Audi Rs3 ABT la Mercedes A35 AMG BRABUS è una bestia da corsa, ma anche una vettura da collezione, soprattutto se vista al suo interno (completamente configurabile). Esposta nella scocca nera sarà visibile dal 12 settembre a Francoforte. Uscita ora forse per incuriosire, forse perché Brabus, avrà ancora molto da mostrare durante l’evento. Andiamola a scoprire per la prima volta insieme.

Mercedes A35 AMG BRABUS

Un nome che tuona se pronunciato, soprattutto perché al suo interno sono presenti due elaboratori fra i più famosi del mondo.

Una collaborazione non voluta ma bensì scelta solo da Brabus. L’accordatore di marmitte ha deciso di prendere come base la AMG della più piccola in casa Mercedes. Questa scelta è stata fatta molto per il successo avuto dalla berlinetta, quanto per tornare a dimostrare alle case concorrenti che ci sanno fare, e anche molto bene. La normale classe A AMG uscita poco tempo fa, non ci aveva convinto del tutto. La potenza erogata era buona ma non competitiva con rivali quali la Audi RS3. Ora si può tornare a giocare davvero.

Mercedes A35 AMG Brabus cofano

Assetto ed Estetica Brabus

L’assetto è chiaramente ribassato nelle forme e nelle sospensioni. Il cofano motore non cambia dalla versione “base” AMG, ma viene offerto in questa colorazione nera speciale per il debutto. Il logo Brabus ricopre i dettagli dove è scomparsa la stellina e le prese d’aria appaiono rigonfiate forse non solo per estetica. Le differenze sul frontale non sembrano molte, ma forse basta sapere cosa batte sotto al cofano.

Mercedes A35 AMG Brabus retro

Il retro-vettura spettacolare come ogni AMG, è dettagliato da finiture in cima e sull’asfalto. Parliamo infatti dei 4 scarichi avvolti a canna in fibra di carbonio e del piccolo spoiler che si allinea con le prestazioni e l’aggressività dell’auto.

Prestazioni B35 e B35 S

Due le elaborazioni disponibili. Quando Brabus ha preso questa AMG ha deciso di dividere le classi di potenza per fornire ad ogni cliente il suo. Una estreme da pista e un’altra, sempre portata al massimo, ma con consumi “ridotti” rispetto alla versione top di gamma. Tutta la differenza in questa vettura è fatta da un semplice fattore X. Non a caso è con quest’auto che Brabus annuncia la sua centralina e sistema di iniezione BRABUS PowerXtra.

Mercedes A35 AMG Brabus PowerXtra

Il motore rimane un 4 cilindri in line cubato a 2 litri. Qualche dato impressionante:

  • 0-100km/h in 4,4 Secondi
  • velocità limitata elettronicamente a 250km/h (ma siamo sicuri che toccherebbe i 290 tranquillamente)
  • 345 o 365 cavalli per un peso piuma
  • 460 nm di coppia massima

Tutto questo grazie al nuovo sistema di iniezione controllato da Brabus PowerXtra. La versione potenziata (per raggiungere la massima potenza e coppia dichiarata), aggiunge 44 cavalli e 60 nm al motore già elaborato.

Areodinamica e Assetto

Modifiche piccole per l’aerodinamica, lo spoiler e poco altro. Migliora invece l’assetto che vede delle ruote speciali Brabus e delle gomme Pirelli Pzero quasi da pista. L’ottimo lavoro fatto in casa madre da AMG ha aiutato molto, anche se la potenza giusta è stata regalata da quest’ultima versione corsaiola.

Interni e prezzo di vendita

Gli interni seguono le regole di AMG. Completamente personalizzabili già inclusi dei dettagli ufficiali BRABUS. Dal battitacco illuminato alle numerose patch con la tipica B che ricordano cosa si sta portando.

Il sistema di infotainment supporta già tutta la guida e configurazione digitale New Mercedes.

Mercedes A35 AMG Brabus interni

Il prezzo non è ancora stato reso noto. Possiamo fare un’ipotesi che si avvicina molto. La classica Mercedes A35 AMG parte da 47.000 euro. Questa versione Brabus potrebbe costare dai 60.000 euro in su, senza parlare di eventuali configurazioni accessorie decise dal cliente. Continua a seguire il salone di Francoforte e le sue anticipazioni su motorimagazine.it

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • Willys AW 380 Berlineta ViottiWillys AW 380 Berlineta ViottiA volte il mondo automobilistico crea qualcosa di così bizzarro , che non si può fare a meno di rimaner sbigottiti: parliamo ...