Audi Q3 Sportback, tecnologia e comfort a bordo del nuovo SUV

Audi Q3 Sportback: tutti i dettagli tecnici, i pregi e i difetti. Tutto ciò che c'è da sapere.

Audi Q3 Sportback è un Suv coupé compatto 5 posti lungo 450 cm, largo 184 cm e alto 157 cm con un bagagliaio da 460 fino a 1400 litri e un prezzo di listino che parte dai 38.200 euro. La sua sagoma è ispirata alla sorella maggiore Audi Q8 soprattutto per quanto riguarda il montante posteriore e lo spoiler che sormonta il lunotto.

Il tettuccio di Audi Q3 Sportback è leggermente più basso di qualche centimetro rispetto al classico modello Q3 e questo rende la variante Sportback più sportiva e grintosa senza pregiudicare particolarmente l’abitabilità dei passeggeri posteriori – soprattutto se sono solo in due. La capacità minima di carico è identica e varia a seconda della posizione del divano scorrevole e degli schienali reclinabili.

Audi Q3 Sportback: comfort e tecnologia all’interno

Per quanto riguarda sempre la parte interna di Audi Q3 Sportback l’abitacolo è particolarmente elegante e tecnologico con un cruscotto digitale da 10,3 pollici che a seconda dell’allestimento può diventare di 12,3 pollici.

Il display multimediale ha diverse funzioni – tranne Apple Carplay e Android Auto che sono disponibili come optional. La versione 2.0 Turbo diesel da 150 cavalli è un ottimo compromesso tra costi e performance; è possibile anche scegliere la trazione integrale e il cambio robotizzato a due frizioni. Chi cerca il massimo del 5 cilindri può puntare sulla versione RS da 400 cavalli.

Audi Q3 Sportback: pro e contro del modello

I pregi iniziano pensando ai materiali scelti e alla qualità di montaggio.

La guida è un altro punto forte di questo SUV grazie allo sterzo preciso e le sospensioni che si apprezzano particolarmente nei tragitti ricchi di curve. Lo spazio interno sorprende nonostante da fuori lasci intendere un abitacolo un po’ costretto: in realtà anche nei sedili posteriori specialmente in due, si sta molto comodi.

Per quanto riguarda alcuni aspetti da migliorare di Audi Q3 Sportback menzioniamo le maniglie interne soprattutto quelle anteriori che rendono un po’ pesante la chiusura; il tasto delle quattro frecce è collocato un po’ in basso e non è facile da trovare rapidamente soprattutto in caso di emergenza.

Inoltre da un’auto di questo calibro non ci si attende di dover pagare a parte per le interfacce Android ed Apple nè per la telecamera in retromarcia.

Scritto da Elena Piu
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Patente smarrita: cosa fare e come richiedere duplicato

Finestrino auto che vibra: cosa fare e come risolvere il problema

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media