BYD prepara una coupé elettrica per il suo nuovo marchio di lusso

È la stagione delle coupé per i produttori cinesi. Mentre GAC ha appena presentato la sua supercar, sono usciti i primi prototipi di una coupé elettrica di BYD.

BYD sta preparando una coupé elettrica. Nel 2019, BYD ha presentato la concept car e-Seed GT al Salone di Shanghai. Un concept dalle molte sfaccettature. Il modello annunciava direttamente lo stile della berlina Han, presentata pochi mesi dopo. Tuttavia, il suo aspetto da coupé GT non era innocente.

BYD prepara una coupé elettrica per il suo nuovo marchio di lusso

La casa automobilistica non ha nascosto il fatto e ha confermato che una coupé sarà presto aggiunta alla sua gamma. Questo prototipo sembra confermarlo, mentre il produttore cinese si prepara al lancio di un nuovo marchio di fascia alta il prossimo anno.

Questo nuovo marchio offrirà modelli elettrici esclusivi, tra cui un 4×4 nello stile di Hummer o il Mengshi M-Terrain di Dongfeng.

E quindi anche un coupé. L’aspetto, tuttavia, è ben lontano da quello del concept e-Seed GT. Con il suo ampio parabrezza curvo, ricorda un’Alfa Romeo 4C o una Lotus Evora. Sarà una coupé sportiva a due posti, mentre la concept era più una GT a quattro posti e doveva il suo nome di coupé solo alle sue grandi porte ad ala di gabbiano.

BYD coupé elettrica design concept

Il nuovo marchio BYD sarà annunciato entro la fine dell’anno, probabilmente al Salone di Guangzhou, con il suo primo modello. È più probabile che la coupé sia il secondo veicolo e che possa debuttare al Salone di Shanghai nell’aprile 2023. Secondo i media cinesi, costerà più di 2 milioni di yuan (quasi 300.000 euro).

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contents.media