E’ una delle parti del motore meno conosciuta, ma di grande importanza per la sua salute e per il suo funzionamento. Parliamo del pop off

E’ una valvola limitatrice di pressione, il pop off lo ritroviamo soprattutto nel motore endotermico, posizionata sulla girante lato aspirazione. La finalità è quella di controllare la pressione massima esercitata da un compressore, più spesso un turbocompressore, e questo nelle fasi di rilascio dell’accelleratore, ovvero quando l’aria immessa nei collettori di aspirazione è superiore alla quantità richiesta dal motore stesso.

E’ posta su condotta di uscita del compressore, facendo riferimento ad un sistema di sovralimentazione, basato a sua volta su un turbocompressore. Il compressore in questione comprime l’aria in aspirazione, questo perché in alcune situazioni il compressore può trovarsi a comprimere dell’aria che non si riesce a immettere nel motore  (turbina in piena fase di espansione e valvola del gas chiusa, con motore che diminuisce rapidamente di giri), e ciò provoca un aumento della pressione a monte della valvola gas disazionata

In questa particolare condizione il turbocompressore lavora in una zona detta “surge” o “pompaggio” (vedere i diagrammi dei compressori) cioè il compressore non riuscendo a spingere in avanti l’aria tende ad avvitarsi su di essa aumentando la forza sul cuscinetto reggispinta fino alla rottura dello stesso; senza contare che il picco di pressione detto che viene a crearsi all’interno del collettore d’aspirazione (il cosiddetto “colpo d’ariete”) può avere conseguenze deleterie per lo stesso e per il motore. La pop off serve proprio ad ovviare a questa situazione, ovvero a far uscire l’aria che non viene consumata ridurre la pressione a valle del compressore per salvaguardare il turbocompressore ed il motore.

Il pop off ha due tipologie di funzionamento principalmente:

a picco di pressione – l’intervento della valvola avviene quando viene raggiunto il picco di pressione al momento di chiusura della valvola del gas. Il valore della pressione di apertura è regolato prima che la vettura venga montata

a pressione-depressione – l’intervento della valvola, che di solito non ha regolazioni, si basa sulla differenza di pressione a monte e a valle

Ti potrebbe interessare anche

Commenti