Aston Martin DB11: prezzo, interni e cavalli dell’Inglese velocissima

Aston Martin DB11, ecco la sportiva con cui il marchio britannico prova a confrontarsi con Ferrari e Porsche.

Aston Martin DB11. La nuova coupè ha debuttato nel lontano 2016, diventando uno dei modelli significativi del marchio, come peraltro già successo per le altre DB. Nello specifico risulta profondamente cambiata nello stile e nel disegno. Ciò che non è cambiata è la sua indole di sportiva adatta, per chi se lo può permettere, ad un utilizzo quotidiano.

E’ quindi una vettura adatta a molteplici usi e non soltanto a quello sportivo. In questo articolo la vedremo dettagliatamente scoprendo dove è cambiata rispetto alle precedenti.

Aston Martin DB11 estetica

Esteticamente questo nuovo modello anticipa il nuovo corso del marchio britannico. Lo stile va infatti incontro ad un’espressività più moderna ed aggressiva, abbandonando, almeno parzialmente, le forme piuttosto tondeggianti dei precedenti modelli.

aston martin db11 cavalli

Un ruolo importante in questo modello lo ha svolto l’aerodinamica, i tecnici infatti hanno concentrato il loro sapere su quest’ultima creando degli sfoghi dell’aria che partono dall’anteriore al fine di migliorare la deportanza sull’asse anteriore. L’aria al posteriore arriva tramite delle aperture che hanno la forma a C e conducono l’aria in direzione dello spoiler posteriore definito anche Aeroblade.

aston martin db11 prezzo

Il frontale presenta la celebre griglia propria del brand, di dimensioni ridotte rispetto a quella della DBS perchè il motore produce meno calore, i fari hanno una forma simile a quanto già visto sulla DBS e su altri modelli del marchio. Il posteriore invece vede due fari che hanno una forma a C anche loro, con la parte bassa allungata.

Interni e tecnologia

Gli interni si presentano meno lussuosi rispetto alla DBS, mostrando quanto questa vettura risulti essere l’entry-level nel mondo Aston Martin.

Il volante assume una forma più rotonda e termina piatto nella parte bassa. I sedili sono ricoperti di pelle ma non presentano particolari ricamature.

aston martin db11 interni

La plancia è simile a quanto offre la DBS, il piccolo schermo è posto sopra l’aria condizionata, sotto di essa troviamo un’orologio analogico e la radio. E’ presente l’Head-Up display che sostituisce la strumentazione di bordo.

Aston Martin DB11, motore e prezzo

Il propulsore con cui è equipaggiata la nuova DB11 è un V12 5.2 che è in grado di sviluppare una potenza di 608 cavalli e 700 Nm di coppia. Il cambio è un automatico ZF ad 8 rapporti, montato posteriormente seguendo lo schema Transaxle.

La velocità massima che è in grado di raggiungere è pari a 322 km/h e lo 0-100 viene coperto in 3.9 secondi.

Il prezzo di partenza per mettersi in garage la DB11 è di poco superiore ai 192.000€ per la versione coupé. Parte da 208.000€ la Volante, ovvero la versione a tetto scoperto.

La DB11 è indubbiamente un’auto sportiva ed elegante, secondo noi può concorrere tranquillamente con Ferrari Portofino e la nuova Roma, già più difficile metterla a confronto con una 911 (992) che manifesta in maniera più esplicita il suo essere sportiva. Può essere interessante confrontare le due versioni a tetto scoperto, ovvero la Volante e la Targa, lì la battaglia tra i due modelli risulterà sicuramente più aperta.

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Aston Martin DBS: prezzo, interni e scheda tecnica della Superleggera

Nuova Audi A3 2020: prezzo e foto del Salone di Ginevra 2020

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.