Classifica 5 accessori irrinunciabili per piccole auto

Le piccole auto sono pensate, progettate, costruite, solitamente per circolare in città, destreggiandosi tra semafori, marciapiedi, parcheggi e supermercati. Solitamente il prezzo è allettante perchè viene posto in evidenza con la classica frase “a partire da…” ma poi, davanti alla lista degli optionals, è facile scegliere e alzare il prezzo notevolmente.

Volendo contenere il costo e cercando di ottimizzare le scelte, vediamo ora una classifica degli optionals “irrinunciabili” per una vettura di piccola taglia, citycar o poco più grande, che sia.

1) Il condizionatore: a volte già di serie, altre volte invece opzionale. Continuando a fermarsi a semafori, passaggi a livelli, parcheggi, il finestrino aperto, se si viaggia poco, serve praticamente a nulla. Un condizionatore semplice (utile anche in inverno per disappannare il parabrezza), è irrinunciabile nella calura estiva quando ci si ferma al semaforo a qualche minuto al passaggio a livello

2) Sensori di parcheggio: vero che il mezzo è piccolo, ma soprattutto in città rovinarlo è un attimo.

Parcheggi difficili, a incastro andando a giocare coi centimetri. Meglio spendere 300 euro di sensori di parcheggio piuttosto che rishiare di pagare successivamente 500-600 euro dal carrozziere per togliere graffi o ammaccature.

3) Reti ferma carico: caricare la spesa è faticoso ma se viene disposta in maniera corretta lo scarico risulterà più semplificato e soprattutto si evita che alla prima rotonda, uova, mele, bottiglie, possano scorrere libere nel baule. Le reti per il bagagliaio sono comode e utili e hanno un costo contenuto.

Advertisements

4) Sedile abbattibile: a volte è proposto come optional, sia esso intero o frazionabile. L’auto è piccola e le capacità di carico non sono certo quelle di una wagon, ma avere la possibilità di abbattere il sedile, anche in maniera frazionabile è un vantaggio notevole, soprattutto quando si acquista qualcosa di particolarmente ingombrante.

5) Retrovisori ripiegabili elettricamente: comodi per i parcheggi, soprattutto se stretti. D’accordo che si può anche soprassedere ed eventualmente ripiegarli a mano, ma si provi a pensare a quando piove, oppure a quando si parcheggia in posti stretti e si fatica a scendere dall’auto.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Incentivi auto Lancia Y luglio 2015

Lewis Hamilton in Pole Gran Premio Formula 1 Gran Bretagna 2015

Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.