Classifica auto utilitarie sotto i 10 mila euro

In un periodo in cui presta attenzione agli acquisti, andando a “misurare” gli euro, diventa importante saper sfruttare le possibilità che il mercato offre per cercare eventuali affari e soprattutto cercare di ottimizzare le risorse, pur scegliendo qualcosa che possa rispondere alle proprie esigenze e ai propri fabbisogni.

Tra le vetture utilitarie c’è buona scelta e oggi scegliere qualcosa di nuovo, che sia appagante, stando sotto la soglia fatidica dei 10 mila euro è cosa possibile e concreta, soprattutto se si sfruttano le promozioni che alcune case automobilistiche propongono.

Vediamo una classifica delle utilitarie più convenienti, sotto i 10 mila euro:

1) Skoda Citigo: la piccolina di casa Skoda offre 3 modelli che già a listino stanno sotto i 10 mila euro, più altri 2 modelli che li superano per 100 o 400 euro, ma che considerando uno sconto è possibile abbattere.

Quindi sarebbero almeno 5 modelli che si possono acquistare di questa vettura ben costruita, comunque spaziosa internamente per il genere di auto e dal buon rapporto qualità prezzo.

2) Citroen C1: sfiziosa auto che rientra nel budget massimo per soli 50 euro, già con una dotazione accettabile.

3) Peugeot 108: il modello base ha listino di 10 mila euro e seppur non sia certo arricchito di optionals questo prezzo invita a cercare lo sconto per poter avere margine ancora per qualche accessorio.

Advertisements

L’auto è ben costruita.

4) Ford Ka: 10.250 euro il suo prezzo con una discreta dotazione di serie. Durante la trattativa non dovrebbero esserci problemi a limare 250 euro.

5) Oper Karl: il modello base è prezzato a 9.900 euro e offre una buona costruzione e una discreta meccanica.

6) Opel Agila: leggermente più lunga della precedente Karl, ma parliamo sempre di una dimensione totale di 374 cm. 10.500 euro il suo prezzo a listino ma è plausibile uno sconto di 5-6 punti percentuali per scendere sotto i 10 mila euro, con già una discreta dotazione di base.

7) Hyundai i10: il modello base costa 10.100 euro, ma è semplice abbattere il monte dei 10 mila chiedendo un piccolo sconto commerciale che consente anche di scegliere qualche optionals da inserire.

8) Nissan Micra: con uno sconto del 6-7% si sta sotto la cifra di 10 mila euro, ma si ha il modello base, spoglio di accessori. Come costruzione e qualità dei materiali si è a discreti livelli.

9) Dacia Sandero: dovessimo guardare il listino, starebbe al primo posto dato che 4 modelli si collocano abbondantemente sotto il nostro budget, ma le qualità dei materiali, degli assemblaggi e la meccanica non ha nulla a che vedere con le vetture che precedono.

Certamente le cifre sono interessanti. Bisogna considerare che Dacia ha prezzi bloccati e molte delle vetture che precedono, con promozioni e sconti, risultano spesso più convenienti o comunque più interessanti.

10) Fiat Panda: il modelli base sfiora gli 11 mila euro ma diverse sono le promozioni di Fiat che rendono possibili acquisti inferiori a 10 mila euro.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come fare spia allarme motore automobile

Come richiedere risarcimento danni auto per buche asfalto

Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.