Come cambiare filtro aria Fiat Panda

Vista l’importanza della funzione del filtro dell’aria (il quale, se efficiente, consente un miglioramento delle performances del motore), è consigliabile sostituire il filtro dell’aria abbastanza spesso.

Prendiamo come esempio la Fiat Panda ipotizzando che sia giunto il momento della sostituzione di tale componente, illustrando una piccola guida di come procedere con le operazioni.

Una volta procurato il nuovo filtro (adeguato al tipo di auto), un cacciavite e un paio di guanti, si può iniziare a smontare il vecchio (situato nel motore solitamente vicino a grosse tubazioni nere), svitando le viti di tenuta, facendo attenzione a non perderle nel vano motore. Alcune auto hanno, in luogo delle viti, dei ganci di chiusura. Si prende il filtro nuovo e lo si colloca al posto del vecchio, osservando bene gli innesti.

poi si riavvitano le viti oppure si richiudono i ganci.

L’operazione è semplice quindi e non richiede molto tempo. E’ importante operare con motore fermo e freddo, evitando così scottature e possibilità di farsi male.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come pulire gli iniettori motore diesel Ford

Classifica stranieri che non pagano autostrade italiane

Leggi anche
Leggi anche
  • Monopattini elettriciMonopattini elettrici: i 10 migliori omologati

    Monopattini elettrici, ecco i 10 migliori dotati di omologazione per poter circolare sul territorio italiano senza incorrere in multe.

  • Hoverboard i 10 più convenientiHoverboard: i 10 più convenienti

    Hoverboard: i 10 più convenienti sul mercato per muoversi in elettrico con le due ruote perfette per la città, e in alcuni casi, anche per il fuoristrada.

  • Segway i migliori 10Segway: i 10 migliori

    Segway: i 10 migliori per la città, il fuoristrada e per le lunghe percorrenze non solo casa – lavoro. Un mezzo elettrico formidabile come autonomia.

  • Monoruota elettricoMonoruota elettrico: le 10 offerte migliori

    Monoruota elettrico: 10 offerte migliori dal settore Tech in attesa del bonus 500 euro per tutti i velocipedi, anche a motore, per la città.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.