Come localizzare un’auto: tutti i metodi più efficaci

Tutti i consigli su come localizzare un'auto. Informazioni utili per non perdere mai la propria vettura e sapere sempre la sua ubicazione.

Capita spesso di dimenticarsi dove si parcheggia la propria vettura, specie se non la si utilizza tutti i giorni. Ma anche nei casi di utilizzo frequente, a volte, può succedere di scordare dove la si è parcheggiata. Ecco perché in questo articolo, andremo a vedere tutti i consigli utili su come localizzare un’auto.

Come localizzare un’auto: le app

Localizzare la propria auto può tornare utile in svariate occasioni. Uno dei casi più comuni è quello del dimenticarsi dove la si è parcheggiata. Alle volte, però, tornerebbe avere un sistema per trovare la propria vettura anche nei casi in cui esse venga rubata.

Quali sono, dunque, i sistemi su per localizzare un’auto?

Prima di tutto è bene sapere che attraverso alcune facili app sul proprio smartphone è possibile risalire alla posizione della propria auto.

Se si vuole localizzare un’auto parcheggiata, il primo consiglio è quello di rivolgersi a Google Maps. La nota app di mappe sviluppata dal colosso di Mountain View integra, infatti, anche una funzione che permette di ritrovare la propria auto parcheggiata. Basterà salvare in anticipo la posizione del parcheggio e poi sarà possibile ritrovare il veicolo in maniera molto semplice.

Una seconda app che permette di localizzare la propria auto è Mappe Apple per iOS/iPadOS.

Advertisements

Anche in questo caso esiste una funzione dedicata al parcheggio, che è anche più comoda di quella di Maps in quanto è automatica. Unica cosa necessaria è avere attivato il bluetooth del’auto. Una volta abilitata la funzione, Apple Mappe ricorderà dove si trova la macchina.

Sempre in tema app, esiste ParKing. Si tratta di un’app apprezzata dagli utenti per la sua semplicità ed intuitività. Se attivata la rilevazione automatica, l’app sarà capace di capire quando parcheggiate e di memorizzare per voi la posizione della vostra vettura.

La rilevazione automatica sarà ancora più efficace se il vostro smartphone è accoppiato via Bluetooth alla vostra macchina.

Esistono poi un’altra serie di applicazioni utili che possono aiutarci a localizzare la nostra vettura. Parliamo di Parkify per Android, ma anche di Trova la mia auto!!, Trova auto parcheggiata e Trova l’auto con AR.

Altri metodi

Esistono altre soluzioni sul come localizzare un’auto. Si può ricorrere alla scatola nera per rintracciare la propria vettura.

Anche in questo caso è previsto l’utilizzo di un’app. Le varie compagnie assicurative forniscono la possibilità di sapere dove si trova il proprio veicolo attraverso l’uso della scatola nera e una semplice app per smartphone.

In questo caso sfruttando la localizzazione GPS sarà facile ritrovare la propria vettura. Sempre a proposito di GPS, soprattutto per chi teme dei furti, potrà provare con dei localizzatori o tracciatori dal costo anche contenuto.

Il consiglio ulteriore che possiamo dare a chi ha paura di non ritrovare la propria macchina è quello di prestare molta attenzione prima di allontanarsi dalla vettura e, magari, soprattutto se non dovrà poi utilizzare per alcune ore o addirittura giorni il mezzo, scattare una foto o segnare su un pezzo di carta la via o il luogo dove la lascia.

Altri consigli utili su come affrontare meglio delle problematiche alla guida:

Scritto da Andrea Medda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Incidente stradale: regole di comportamento e consigli

I vantaggi da conoscere sul noleggio a lungo termine senza anticipo

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media