Notizie.it logo

Cosa ha detto Niki Lauda su regole F1 2015

Cosa ha detto Niki Lauda su regole F1 2015

Il capo della Mercedes, Niki Lauda, ha escluso categoricamente la prospettiva di vedere Fernando Alonso al podio del 2015 e ha invece confermato che la squadra ha aperto le trattative di rinnovare il contratto di Lewis Hamilton.

Lo scoop è che Sebastian Vettel sta lasciando la Red Bull alla fine della stagione per fare un inaspettato scambio di posti alla Ferrari al posto del perenne rivale Alonso. Notizia che ha scosso il mercato piloti ravvivandolo con l’attenzione su dove lo Spagnolo riemerga nel 2015.

Con una discussione accennata sullo scambio di posti già fuori questione, dopo che la Red Bull ha immediatamente confermato che Daniil Kvyat sarà il compagno di squadra di Daniel Ricciardo, l’aspettativa diffusa è che Alonso costituirà il tramite alla partnership ravvivata tra la McLaren e la Honda.

La Mercedes, intanto, ha già sia Hamilton che Nico Rosberg sotto contratto per la prossima stagione, e anche se si speculasse che il vuoto improvviso creato da Alonso possa creare un’opzione alternativa, Lauda si è unito alla Red Bull chiudendo la porta allo Spagnolo.

Alla domanda se Alonso fosse stato da considerare per il 2015, il direttore non esecutivo ha detto a Sky Sports F1: “No.

Confermato: abbiamo Lewis e abbiamo Nico. Sono in prima fila [in Giappone], quindi perché dovremmo cambiare qualcosa?

“Per noi è chiaro perché non abbiamo mai discusso con lui [Alonso], in quanto Lewis ha un contratto per l’anno prossimo e Nico per altri due anni.”

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300
Leggi anche