Diesel ghiacciato: cosa fare e come evitare che accada

Con l'imminente arrivo delle gelate improvvise è molto probabile che il diesel diventi ghiacciato: ecco cosa fare e come evitare che succeda

Con l’imminente arrivo della stagione invernale e delle conseguenti improvvise gelate, è altamente probabile che si verifichi il cosiddetto fenomeno del diesel ghiacciato, in quest’articolo ci occuperemo di scoprire cosa fare nel caso in cui accada e cosa fare per evitare che succeda.

Diesel ghiacciato: in cosa consiste?

Il fenomeno del diesel ghiacciato si verifica fondamentalmente a causa delle basse temperature, che lo rendono troppo viscoso e rendono dunque impossibile la sua circolazione all’interno dell’impianto di alimentazione. Nello specifico, all’interno del gasolio è presente un elemento che entrando a contatto con le basse temperature tende a solidificarsi originando piccoli cristalli di ghiaccio, che inevitabilmente finiscono per ostruire il filtro del gasolio.

Nel caso in cui l’automobile non riuscisse a partire per via del filtro intasato dal diesel ghiacciato, è opportuno non mettere in atto rimedi improvvisati al fine di evitare di arrecare ulteriori danni all’auto.

Come capire se l’auto non parte per via del gasolio ghiacciato? Semplice, basta attenzionare gli altri dettagli della vettura, se per esempio non ci sono problemi di batteria oppure altri segnali negativi, allora quasi sicuramente la mancata accensione è da attribuire a questa problematica, per accertarsi definitivamente se si possiedono le giuste competenze in materia è possibile attenzionare le condizioni del filtro.

Diesel ghiacciato: cosa fare per risolvere il problema?

Generalmente quando si verifica il fenomeno del diesel ghiacciato è sufficiente attendere che il filtro si autoriscaldi e riporti il gasolio alla sua temperatura ideale, molte automobili infatti sono ormai dotate di sistemi di preriscaldamento del gasolio, che consentono di migliorare le operazioni di accensione a freddo.

È altamente sconsigliato intraprendere rimedi improvvisati volti a riscaldare in modo manuale il filtro otturato.

Diesel ghiacciato: come prevenire con additivi e gasolio invernale

Aggiungere un additivo speciale per contrastare il fenomeno del diesel ghiacciato, può certamente dimostrarsi un ottimo rimedio per prevenire che l’evento si verifichi. L’additivo diesel invernale permette di modificare le caratteristiche del diesel e di adattarle alle basse temperature, evitando così che il gasolio diventi ghiacciato.

Altro modo per prevenire il fenomeno del diesel ghiacciato è quello di rifornire la propria auto con un gasolio invernale, ossia un tipo specifico di carburante che presenta un punto di filtrabilità maggiore a basse temperature.

Leggi anche:

Scritto da Denise Ragusa
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Carenza di semiconduttori e magnesio: una grande preoccupazione

Porsche Cayenne restyling: i dettagli sugli interni

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media