DS9 2021: prezzo e caratteristiche dell’ammiraglia d’oltralpe

DS9 2021, la nuova ammiraglia del marchio transalpino si erge verso il futuro, sarà infatti disponibile solamente con la motorizzazione ibrida.

DS presenta la propria ammiraglia, la DS9 che vedremo su strada nel 2021. Il marchio di lusso francese ha inizato a puntare in grande dopo la scissione da Citroen con una varietà di prodotti per una clientela variegata sia per tipologia di vetture a listino che per le motorizzazioni impiegate.

Su questa berlina Premium molto probabilmente verrà adottata la motorizzazione ibrida, un’ulteriore dimostrazione di apertura verso il futuro, richiamando il passato fatto di ammiraglie lussuose e comode.

DS9 2021: le caratteristiche

La nuova DS9 2021 mostra dimensioni da vera e propria ammiraglia. Infatti è più lunga di 19 cm rispetto alla Peugeot 508 con cui condivide il pianale, anche il passo è differente infatti risulta anch’esso più lungo di ben 11 centimetri.

Ecco qui riepilogate le dimensioni della nuova DS9 2021:

  • Lunghezza: 4 metri e 93
  • Larghezza: 1 metro e 85
  • Altezza: 1 metro e 47
  • Passo: 2 metri e 90

Esteticamente è evidente il “family feeling” del marchio francese grazie alle celebri DS Wings sul frontale. I fari anteriori sono a LED. La vera novità è però la divisione del cofano motore dalla finitura “Clous De Paris” prevista invece per gli altri modelli DS solo per quanto riguarda gli interni.

Advertisements

Questa scelta è un chiaro richiamo alla storia del marchio, essa era presente infatti sulla DS del 1955.

Le fiancate evidenziano una silhouette da coupé con un tetto basso ed un armonioso raccordo tra la zona anteriore e quella posteriore. Restando in questa zona sono (in)-visibili le maniglie a scomparsa dal design futuristico.

Posteriormente presenta luci ad effetto tridimensionale, incorniciate in listelli cromati.

Internamente ci si accorge immediatamente di trovarsi a bordo di un’auto di lusso.

Gli interni sono foderati in pelle Nappa e Alcantara. Essi presentano anche un orologio analogico B.R.M. I sedili sono regolabili elettricamente e presentano varie funzioni tra cui quelle di ventilazione e di riscaldamento.

La cura degli interni è data anche dalla possibilità di dotarla di quattro allestimenti: Bastille, Rivoli, Performance e Opera. Tutti all’insegna del lusso e del prestigio.

Motori Ibridi Plug-In

I motori della DS9 2021 sono tutti ibridi plug-in ed hanno potenze che variano da un minimo di 225 cavalli ad un massimo di 360.

La variante da 225 cavalli è accompagnata da un propulsore elettrico Puretech che permette di arrivare a quella potenza. La trazione è di tipo anteriore e la sua autonomia in modalità full-electric sarà di 40-50 km. Dovrebbe arrivare anche una versione da 250 cavalli che garantirà maggiore autonomia per la modalità elettrica.

Infine la versione più prestazionale, quella da 360 cavalli sarà dotata della trazione integrale che garantirà maggiore sfruttabilità.

DS9 2021: il prezzo

Considerando che il listino del brand presenta al momento la DS3 e la DS7 entrambe in versione Crossback con prezzi di partenza rispettivamente di poco superiori ai 26.000€ per la DS3 e di quasi 37.000 per la DS7. E’ bene attendersi un prezzo di partenza per la DS9 di almeno 50.000€.

L’ufficialità non c’è ancora stata, le nostre sono stime considerando l’attuale listino.

Se vi interessano le berlne di lusso, leggete anche:

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dodge Ram 1500 2021: dati tecnici, interni e prezzi del pick up

Hyundai Tucson 2021: il Suv di successo si rinnova

Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.