Mercedes Classe C 2021: caratteristiche e interni

La casa di Stoccarda presenta il nuovo modello con novità importanti dal punto di vista tecnologico e delle motorizzazioni

Mercedes Classe C 2021 dovrebbe fare il proprio debutto entro la fine del 2020 o al massimo durante i primi mesi del 2021. La Casa di Stoccarda lancerà la nuova vettura sullo stile della ormai nota Classe E ma con novità importanti relative agli interni e alle motorizzazioni.

Mercedes Classe C 2021: caratteristiche

Sebbene non vi siano ancora certezze e informazioni del tutto ufficiali, la nuova Mercedes Classe C 2021 dovrebbe portare diverse novità pur mantenendo sempre il giusto equilibrio tra eleganza e sportività, caratteristiche rappresentative del marchio tedesco. Esterni forti e decisi, interni belli e curati in ogni minimo dettaglio.

Le dimensioni della nuova Mercedes Classe C saranno attorno ai 470 cm di lunghezza, con un passo che dovrebbe crescere sino a circa 285-286 cm aumentando l’abitabilità interna.

Il vano bagagli andrà a sfiorare i 500 litri. I dati fanno riferimento alla berlina a tre volumi. Ma saranno differenti per quanto riguarda il modello station wagon che dovrebbe uscire qualche mese dopo.

Esteriormente, sotto il profilo stilistico la nuova Mercedes Classe C avrà un profilo più affusolato dei fanali anteriori e posteriori. Anche la mascherina frontale cambierà leggermente con un profilo a 7 spigoli, più smussati rispetto a quelli a cui si era abituati.

Advertisements

Il cambiamento principale nell’abitacolo, invece, riguarderà l’implementazione del nuovo sistema MBUX di serie abbinato ad un doppio display digitale che racchiuderà sia il quadro strumenti che l’infotainment. La vettura, dunque, sarà ancora più digitale e sempre connessa, votata al futuro.

Motore e prezzo

Parlando di motorizzazioni, dovrebbero esserci delle grosse novità sulla nuova Mercedes Classe C 2021. Dovrebbero essere presenti due versioni sportive denominate C 53 AMG e C 63 AMG.

La prima potrebbe avere il 2.0 litri da 387 CV abbinato ad un sistema micro ibrido per un totale di circa 400-410 CV. La Mercedes Classe C 63 AMG dovrebbe abbandonare il 4.0 litri V8 in favore del più piccolo 2.0 a 4 cilindri da 421 CV abbinato ad un motore elettrico da almeno 150 CV per una potenza combinata da oltre 550 CV, con trazione integrale e cambio automatico a 9 rapporti.

Proprio quest’ultima opzione dovrebbe disporre di batterie da 20-25 kWh. Le nuove versioni ibride plug-in della Mercedes Classe C 2021 che saranno dotate di sistema EQ Power avranno un’autonomia di circa 100 km in modalità elettrica.

Per quanto riguarda i propulsori a gasolio saranno utilizzati i tradizionali motori da 2.0 litri a 4 cilindri e da 3.0 litri a 6 cilindri abbinati a sistema micro ibrido.

Per quanto riguarda il prezzo e la commercializzazione della vettura, parliamo di una cifra attorno ai 40.000 euro. La vendita dell’auto dovrebbe avvenire dalla prima metà del 2021 ma si resta in attesa di conferme in tal senso, esattamente come per tutte le caratteristiche della vettura.

Se siete interessati ad altri modelli Mercedes:

Scritto da Andrea Medda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Mercedes Classe E 2021: caratteristiche, interni, prezzo e versioni

Volkswagen Tiguan 2021: interni, prezzo e caratteristiche del suv

Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.