Ducati Monster 1200: divertimento e sicurezza su due ruote

Ducati Monster 1200, scegli tu come guidarla: cosa sapere, curiosità e caratteristiche della due ruote.

Ducati Monster 1200 è commercializzata nella versione standard e S con un design che perfettamente rispetta l’idea del modello. È venduta ad un prezzo che parte dai 14.390 euro ed è un vero e proprio simbolo delle moto sportive naked, con dettagli inconfondibili già a prima vista.

Nella versione S la scocca presenta un contrasto tra elementi opachi e lucidi che ne esaltano ancora di più le linee e il carattere sportivo.

Ducati Monster 1200, divertimento e sicurezza

Per quanto riguarda le prestazioni, il suo motore garantisce potenza a qualsiasi regime di velocità mentre l’equipaggiamento elettronico assicura il massimo del divertimento senza rinunciare alla sicurezza di guida, grazie alla presenza di elementi quali Riding Mode, DTC, DWC, Cornering ABS e Ducati Quick Shift up / down (di serie per la versione S)

Scegli come guidarla

Le diverse modalità di guida preimpostate sulla Ducati Monster 1200 consentono di ottenere il massimo dalla moto in qualsiasi condizione. E’ possibile scegliere tra tre Riding Mode (Sport, Touring, Urban) che intervengono sul sistema di controllo elettronico del motore, sul controllo della trazione e delle gomme.

I materiali e le tecnologie che caratterizzano la Ducati Monster 1200 assicurano intervalli di manutenzione molto prolungati: il cambio d’olio ad esempio è richiesto ogni 15.000 km oppure ogni 12 mesi mentre le valvole vanno verificate e regolate ogni 30.000 km.

Si tratta di valori estremamente interessanti per la sua categoria

Il cambio Quick Shift

La cilindrata della Ducati Monster 1200 la pone ad un alto livello rispetto a tutta la gamma delle Ducati naked, richiamando alcune delle caratteristiche del concetto originale (quando l’azienda era controllata dal gruppo Cagiva). Proprio come nel 1993 anche in questa versione il telaio a traliccio in tubi, il faro di forma tonda – che è stato reso più attuale con la presenza delle luci led – e il gancio a scatto metallico che ferma il serbatoio alla struttura.

Grazie alle sue caratteristiche questo modello può passare da una andatura più rilassata a una vera e propria guida sportiva, potendo intervenire sulla centralina a seconda dello stile di guida prescelto.

Tra tutti gli optional della Ducati Monster 1200 ricordiamo in particolare il cambio Quick Shift (di serie nella versione S), che permette di aumentare le marce senza utilizzare la frizione e senza diminuire il gas, migliorando il valore di rapidità nella accelerazione della moto.

Scritto da Elena Piu
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le auto di Ciro Immobile: la collezione del bomber italiano

Circuit Park Zandvoort: storia e curiosità dell’autodromo

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media