Ford EcoSport al Salone di Ginevra 2015

Poco meno di 13 mila auto vendute in tutta Europa, contro numeri della concorrenza anche dieci o dodici volte maggiori. E’ innegabile che questo piccolo crossover nato sulla base della Ford Fiesta, non abbia riscosso molto successo in Europa.

Così, dopo poco tempo dal suo esordio, la EcoSport di Ford già cambia, nella speranza di attrarre maggiormente il favore del pubblico.

Dal punto di vista estetico, sparisce la ruota di scorta sul retro (resta comunque opzionale), rendendo il veicolo un po’ più corto (4 metri) e favorendo l’apertura del portellone, inoltre viene aggiunta una versione più ricca, top di gamma, che sarà contraddistinta dalla lettera S, disponibile a partire dall’ultima parte dell’anno. Il restyling porta ad un design più gradevole impreziosito anche da cerchi in lega 17 pollici, tetto panoramico oscurato, calotte degli specchietti nere in contrasto con alluminio satinato, vetri scuri e una sorta di diffusore posteriore.

Anche i materiali di alcune parti sono stati sostituiti, finalizzati al contenimento delle vibrazioni e della rumorosità derivante soprattutto dal cruscotto e dai pannelli di rivestimento delle portiere. Il display dell’autoradio diventa ora a colori e di dimensioni maggiori (4 pollici), un nuovo freno a mano e i sedili in parte rivestiti in pelle vanno a impreziosire la versione Titanium.

L’impatto visivo è di un veicolo eccessivamente alto, soprattutto vedendo il frontale, con la calandra che appare molto imponente; impressione simile la si ha osservando la EcoSport da dietro, complice anche il lunotto di piccole dimensioni.

Per limitare tale effetto, la vettura è stata abbassata di 10 mm, mentre le sospensioni hanno subito una ritaratura al fine di rendere la guida più confortevole. La EcoSport 2015 presenta di serie l’ESC a salvaguardia della sicurezza (a proposito…ora il veicolo ha 4 stelle EuroNCAP) , il navigatore satellitare e la retrocamera per l’ausilio delle manovre Migliorate poi sono diverse funzioni legate all’Esp, al servosterzo e al comportamento stradale (interventi su sospensioni e ammortizzatori).

La gamma motori è ora Euro 6. Sia le vetture equipaggiate con motori benzina EcoBoost, sia la motorizzazione diesel hanno goduto di aggiornamenti, primo fra tutti quello relativo all’erogazione della curva di coppia, limitando molto il calo che si avvertiva nella versione precedente. La versione a gasolio di 1.5 di cilindrata, è stata portata a 95 cv in luogo dei 90 cv della versione attuale.

Da giugno 2015 si potrà acquistare questa nuova Ford EcoSport, sottoposta ad uno pesante restyling correttivo che potrebbe rendere il veicolo un po’ più appetibile.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Orario diretta TV Gran Premio Formula 1 Malesia 29 Marzo 2015

Lamborghini scarpa running Mizuno Salone Ginevra 2015

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media