Hyundai Ioniq Seven: svelato il futuro SUV elettrico XXL

La configurazione a doppio motore per una potenza di oltre 300 CV sembra inevitabile.

Dopo la Ioniq 5, che è già una realtà, e la Ioniq 6, Hyundai lancerà la Ioniq Seven, un SUV elettrico XXL. Sarà presto presentato sotto forma di concept. Ebbene la notizia non è più un segreto: il marchio coreano lancerà rapidamente un’intera gamma di veicoli elettrici Ioniq nei prossimi anni.

Il concept della Hyundai Ioniq Seven darà un assaggio delle linee e dello spirito del prossimo SUV elettrico del marchio coreano. Come il nome (in parte) suggerisce, avrà una configurazione a sette posti, e quindi avrà dimensioni corrispondenti.

Hyundai Ioniq Seven: una batteria da 100 kWh per la versione di produzione?

In attesa della presentazione ufficiale dello studio di design, Hyundai ha rilasciato diverse foto sul web che danno un assaggio degli interni del SUV.

I colori e i materiali ricordano i mobili dei migliori negozi art deco, e la Seven promette un interno simile a un salotto.

Questo è già possibile con la piattaforma e-GMP della Ioniq 5, che sarà ripresa dalla Hyundai Ioniq 7. I dettagli tecnici non sono noti, ma circolano voci su una nuova batteria da 100 kWh di SK Innovation. La configurazione a doppio motore per una potenza di oltre 300 CV sembra inevitabile per questo tipo di veicolo.

Per maggiori informazioni, controllate la Hyundai Seven Concept il 17 novembre, quando farà la sua prima apparizione pubblica all’AutoMobility show di Los Angeles.

Hyundai Ioniq Seven

Ioniq 5: le caratteristiche

Mentre aspettiamo l’arrivo del nuovo SUV, ripercorriamo brevemente le specifiche tecniche dell’auto già disponibile: Ioniq 5.

L’auto è offerta in quattro diverse versioni che combinano due tipologie di batterie e soluzioni a due e quattro ruote motrici. Gli accumulatori hanno una capacità di 58 e 72,6 kWh e danno vita a quattro diverse combinazioni.

Con quella più piccola la 2WD è capace di 170 CV e 350 Nm, mentre la 4WD adotta un motore anteriore da 72 CV e uno posteriore da 163 CV. Con la batteria più grande la 2WD passa a 218 CV, mentre la 4WD adotta un’unità anteriore da 95 CV e una posteriore da 211 CV. Per quanto riguarda i sistemi di ricarica della batteria, bisogna sottolineare che, grazie alla piattaforma E-GMP, la nuova Hyundai Ioniq 5 dispone di un’architettura a 800 V che le consente di poter ricaricare molto più rapidamente.

Attraverso una colonnina in corrente continua a 350 kW, per esempio, il crossover consente una ricarica dal 10% all’80% in appena 18 minuti.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Lucid Air: la rivale di Tesla Model S inizia le consegne

Volvo C40 Recharge test: Tesla Model Y deve stare attenta?

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media