Modelli elettrici Hyundai: novità e vantaggi di un’auto 100% elettrica

Hyundai: i modelli auto 100% elettrici con più potenza e autonomia

La produzione di auto elettriche, insieme alle ibride, ha visto il boom negli ultimi anni. I veicoli elettrici rappresentano la migliore soluzione per ridurre le emissioni nocive all’ambiente. Quali sono le novità di Hyundai sui modelli elettrici?

Un’automobile completamente elettrica funziona grazie alla batteria: l’energia chimica viene trasformata in energia meccanica in grado di far muovere il veicolo.

Questi modelli non dispongono di cambio classico o frizione ma funzionano grazie al cambio differenziale.

Le novità sui modelli elettrici Hyundai

Lanciata per la prima volta nel 2018, la Hyundai Kona elettrica è stata presentata in una nuova versione con tecnologie rinnovate e un’estetica aggiornata. Ne esistono due versioni:

  • Standard, che dispone di un accumulatore da 39,2 kWh per un’autonomia massima di 305 km e un motore da 136 CV;
  • Long Range, con una batteria da 64 kWh che garantisce un’autonomia di 484 km e un motore elettrico da 204 CV.

Le modifiche estetiche riguardano il muso del veicolo, con nuove luci e fari a LED che integrano la tecnologia multifacedet reflector; inoltre i nuovi fari si estendono verso il lato. La lunghezza del SUV è cresciuta fino ad arrivare a 4.205 mm.

La Kona elettrica si ricarica tramite corrente continua DC o corrente alternata AC e grazie a un caricatore rapido può caricarsi completamente in un’ora di tempo. L’auto si può ricaricare anche attraverso la rete elettrica di casa, senza bisogno di colonnina apposita.

Per la prima volta, questo modello è dotato di un cruscotto digitale compreso di navigatore. Grazie all’aggiornamento Bluelink, l’auto, può essere controllata tramite smartphone: l’applicazione mostra l’autonomia e lo stato di ricarica e tramite cellulare si può fermare o far partire la ricarica.

nuovi modelli elettrici hyundai

L’altra novità della casa automobilistica Hyundai, è la nuova Ioniq 5 con la caratteristica principale di ricaricarsi molto rapidamente. Le sue forme da crossover raggiungono i 4,6 metri di lunghezza e i suoi interni, molto spaziosi grazie alla piattaforma elettrica, sono progettati al meglio.

La maggior parte delle funzioni sono gestite da due schermi da 12″ caratterizzati da un nuovo design grafico Jong-e. La Ioniq 5 sarà offerta in quattro diversi modelli che combinano due tipologie di batterie e soluzioni a due o quattro ruote motrici. Un dato che distingue questo modello elettrico dagli altri è la capacità di traino, che arriva fino a 1.600kg.

Con le colonnine più rapide si potrà recuperare 100km di autonomia in circa 5 minuti, un tempo da record. Con la funzione V2L sarà possibile, inoltre, utilizzare le batterie interne per ricaricare altri dispositivi esterni, quali ad esempio elettrodomestici.

Gamma elettrica Hyundai

I vantaggi di un’auto elettrica

Molti sono i vantaggi che spingono i guidatori a optare per un’auto elettrica:

  • La motivazione ambientalista è sicuramente il motivo principale, il veicolo elettrico è perfetto per chi non vuole rinunciare alla tecnologia portando rispetto all’ambiente;
  • Incentivi governativi, prezzi inferiori rispetto a veicoli classici;
  • Grazie alle emissioni pari a zero, è concesso il passaggio gratuito a zone di traffico limitato e parcheggi comunali.
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le auto di Transporter: le vetture della nota saga di film d’azione

Kawasaki J 125: lo scooter dall’anima verde

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media