Auto elettriche: tutti i modelli in uscita nel 2021

Nel corso del 2021, verranno rilasciati numerosi modelli di auto 100% elettriche, prodotti dalle case automobilistiche di tutto il mondo.

La sezione di mercato automobilistico destinato al commercio della auto equipaggiate con motorizzazioni 100% elettriche è in notevole espansione. I numerosi veicoli full electric che verranno rilasciati nel corso del 2021 ne sono un esempio. L’era dell’e-mobility, pertanto, appare sempre più vicina.

Ecco quali sono le auto elettriche in uscita nel 2021.

Le auto elettriche in uscita nel 2021

Le elettriche delle case automobilistiche tedesche

Tra le case automobilistiche automobilistiche che rilasceranno auto elettriche ci sono Audi, BMW, Mercedes-Benz, Opel, Porsche e Volkswagen.

I modelli elettrici targati Audi saranno:

  • Audi Q4 e-tron e l’Audi Q4 e-tron GT, entrambe costruite sul medesimo pianale MEB del gruppo Volkswagen, avranno una batteria di circa 80 kWh, un’autonomia è di circa 450 km e una potenza complessiva pari a 300 CV;
  • Audi e-Tron GT.

I modelli del gruppo BMW saranno:

  • BMW iX, con una batteria da 100 kWh, un’autonomia superiore ai 600 km e una potenza di otre 500 CV;
  • BMW iX3, con una batteria da 74 kWh, un’autonomia di 460 km, una potenza di 286 CV e un prezzo di 71.870 euro;
  • BMW i4, con una batteria da 80 kWh e un’autonomia di 600 km.

I modelli proposti dalla Mercedes-Benz saranno:

  • Mercedes-Benz EQA, con una batteria da 60 kWh, un’autonomia di 400 km e una potenza di 272 CV;
  • Mercedes EQS, con un’autonomia di circa 700 km.

Il gruppo Volkswagen immetterà sul mercato tre differenti modelli:

  • Volkswagen ID.4, con una batteria da 77 kWh, un’autonomia di 490 km, una potenza di 204 CV e un prezzo di partenza pari a 48.600 euro;
  • Volkswagen ID.5, con una batteria da 77 kWh, un’autonomia di 490 km e una potenza di 204 CV;
  • Volkswagen ID.6, con una batteria da 77 kWh e una potenza di 204 CV.

Opel, invece, ha progettato la nuova Opel Mokka-e che avrà una batteria da 50 kWh, un’autonomia pari a 322 km, una potenza di 136 CV e un prezzo compreso tra i 34.000 e i 39.000 euro a seconda dell’allestimento. Porsche, infine, presenterà la Porsche Taycan Cross Turismo.

Le elettriche delle case automobilistiche inglesi

Le case automobilistiche britanniche immetteranno nel mercato destinato alle auto elettriche i seguenti modelli:

  • Jaguar XJ, con una batteria da 90,2 kWh;
  • Jaguar J-Pace, con una batteria da 90,2 o da 100 kWh;
  • Lotus Evija, con una potenza di 2.000 CV e un prezzo pari a 2.300.000 euro;
  • Range Rover EV, con una batteria da 90,2 kWh.

Le elettriche delle case automobilistiche giapponesi

Le auto elettriche rilasciate da case automobilistiche nel corso del 2021 saranno:

  • Lexus UX 300e, con una batteria da 54,3 kWh, un’autonomia superiore ai 300 km, una potenza di 204 CV e un prezzo di partenza pari a 55.000 euro;
  • Nissan Ariya, con una batteria da 63 o 87 kWh, un’autonomia di 340 o 500 km e una potenza di 218 o 395 CV;
  • Nissan Leaf MY 2021, con una batteria da 40 o 62 kWh, un’autonomia di 270 o 385 km, una potenza di 150 o 214 CV e un prezzo di 35.300 euro.

Le elettriche delle case automobilistiche francesi

Citroën e Renault sono le case automobilistiche francesi che rilasceranno vetture elettriche nel 2020.

La Citroën darà il suo contributo al mercato delle auto full electric con la Citroën ë-C4, con una batteria da 50 kWh, un’autonomia di 350 km, una potenza di 136 CV e un prezzo di partenza pari a 34.900 euro mentre la Renault proporrà la Renault Megane eVision.

Le elettriche delle case automobilistiche italiane

I modelli di auto elettriche italiane che debutteranno nel 2021 saranno la Fiat 500 Giardiniera, con una batteria da 42 kWh, un’autonomia di 320 km e una potenza di 118 CV e la Maserati GranTurismo.

Le elettriche delle case automobilistiche statunitensi

Gli Stati Uniti distribuiranno presso il mercato automobilistico internazionale le elettriche Ford Mustang Mach-E, con una batteria da 75,7 o 98,8 kWh, un’autonomia di 340 o 480 km, una potenza di 258 o 465 CV e un prezzo di partenza pari a 49.900 euro e la Tesla Model Y, con una batteria da 75 kWh, un’autonomia compresa tra 480 e 505 km, una potenza compresa tra i 351 e i 512 CV e un prezzo di a 63.000 euro.

Le auto elettriche proposte da altre case automobilistiche

Accanto alle vetture già elencate, verranno rilasciate sul mercato anche auto elettriche prodotte da case automobilistiche spagnole, rumene, ceche, coreane o svizzere, seppur in misura inferiore rispetto ai modelli sinora preannunciati.

Dalla Spagna, ad esempio, arriverà la nuova vettura elettrica Seat Cupra el-Born che sarà fornita di una batteria da 77 kWh, un’autonomia di 500 km e una potenza superiore ai 300 CV.

Dalla Romania, giungerà la Dacia Spring che avrà una batteria da 26,8 kWh, un’autonomia di 255 km, una potenza di 44 CV e un prezzo di partenza che si aggirerà intorno ai 20.000 euro.

La Corea immetterà sul mercato automobilistico l’innovativa Hyundai Ioniq 5 mentre la Repubblica Ceca sarà presente con la Skoda Enyaq – disponibile nelle versioni iV 50, iV 60, iV 80, iV 80x e iVvRS – che avrà una batteria compresa tra i 52 e i 77 kWh, un’autonomia compresa tra i340 e i 510 km, una potenza compresa tra i 150 e i 300 CV e un prezzo base di circa 35.000 euro.

Dalla Svezia, infine, approderà la Volvo XC40 Recharge, con una batteria da 78 kWh, un’autonomia da 400 km, una potenza di 408 CV e un prezzo base di partenza pari a 59.600 euro.

Scritto da Ilaria Minucci
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ford Ranger Raptor: l’aggressivo pick-up statunitense

Seat Alhambra: caratteristiche della monovolume per la famiglia

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media