Kia Sportage 2016 dimensioni, consumi, colori

Kia Sportage 2016 dimensioni, consumi, colori.

Il nome è illustre ed in passato si è conquistato una fascia di mercato ragguardevole, presentando anche numerose elaborazioni sportive che sono state impiegate nei grandi raid internazionali. Ma stavolta i designers della Kia si sono impegnati anche per “creare un’auto che fosse prima di tutto un oggetto del desiderio” e quindi un SUV più elegante e sportivo che mai, sempre dal volto inequivocabilmente KIA.

L’inconfondibile mascherina cromata “Tiger Nose”, inserita tra i grandi fari anteriori a freccia, fa da premessa al vigoroso cofano a conchiglia. Per conferire intensità alla silhouette la dinamica angolatura del parabrezza scivola verso la linea del tetto spiovente, vagamente in stile coupé. Le superfici vetrate si traducono in un rapporto simile a quello delle auto sportive. Il nuovo design deciso e tecnologico degli imponenti cerchi in lega da 18” rafforza il carattere dominante di questo SUV.

Con le sue linee inconfondibili, impreziosite dalla nuova antenna Shark Fin, dai fari allo Xenon e dai gruppi ottici posteriori al LED, la Sportage mostra adesso un look ancora più tecnologico e raffinato. I gruppi ottici posteriori sono stati oggetto di restyling e offrono una potente illuminazione high-tech per migliorare ulteriormente la visibilità notturna con luci posteriori a LED, dal design tridimensionale, perfettamente integrati con le linee eleganti e slanciate del posteriore.

Advertisements

Le linee eleganti si accompagnano ad allestimenti di qualità ed una straordinaria cura per i dettagli. La plancia esalta la sensazione di qualità, con una finitura accurata assieme alle morbide imbottiture sulle battute delle portiere. Sedili profilati disponibili anche in pelle e tessuto o interamente in pelle. In pelle anche il pregiato rivestimento del volante e del cambio. L’abitacolo trasmette un senso di sicurezza ed ergonomia. Accattivante l’esclusivo Tetto Panorama, apribile elettricamente, che si estende per l’intera lunghezza dell’abitacolo e crea un arioso senso di apertura e di spazio, assicurando una vista integrale del paesaggio circostante.

Il nuovo Supervision Cluster si presenta rinnovato e dominato da un ampio schermo con display digitale LCD TFT da 4,2″. Soste e ripartenze, così frequenti nella circolazione cittadina sono gestite dal sistema Stop & Go che spegne automaticamente il motore di Sportage consentendo di risparmiare carburante ed abbattere le emissioni inquinanti, a tutto vantaggio dell’ambiente e della riduzione dei consumi. Caratteristica che non manca di piacere, non appena si innesta la retromarcia, la retrocamera posteriore di Sportage visualizza l’immagine dello spazio posteriore attraverso lo schermo a colori TFT LCD da 4,3″ (del Kia Media Box) o da 7″ (del Kia Navigation System) per individuare eventuali ostacoli.

E col sistema SPAS, parcheggiare sarà sempre più facile, anche in spazi ridotti. Con una funzione derivata direttamente dalle competizioni, per incentivare la riduzione di carburante e di emissioni di CO2, la Kia Sportage ricicla l’energia perduta e la utilizza per ricaricare la batteria. E ancora, per aumentare il piacere, la sicurezza e la semplicità di guida, ecco il cruise control ed il climatizzatore automatico bi-zona con ionizzatore che consente di impostare temperature diverse sul lato conducente e sul lato passeggero.

In aggiunta all’impianto audio di serie, la Kia Sportage offre anche il Kia Media Box, contenente il radio con schermo TFT da 4,3″ oppure il Kia Navigation System con schermo extra-large da 7″. Entrambi i touchscreen sono dotati di un sofisticato impianto audio InfinityTM Sound System. Le dimensioni complessive di Sportage sono compatte, ma il passo lungo si traduce in un ampio interno. La superficie di carico propone un bagaliaio di 564 litri con la classica possibilità di abbattimento dei sedili posteriori che portano il valore a 1.353 litri di capacità. Non occorre altro, basta avere la Smart Key, riconosciuta immediatamente già all’avvicinarsi al veicolo, dato che il sistema non richiede l’uso delle chiavi per aprire le portiere. Ed una volta a bordo, basta premere il tasto “Engine START STOP” per avviare il motore.
La novità principale non è certo l’arrivo della versione GT Line. E’ comunque un’aggiunta significativa, perché sono i dettagli a fornire la misura di quanto Kia creda ed abbia investito nella Sportage di quarta generazione: il modello rappresenta un’alternativa ancor più credibile e di sostanza rispetto ai SUV con cui è in competizione, a maggior ragione in virtù dei lusinghieri risultati di vendita ottenuti in Europa, difatti nel 2014 il 27,5% delle vendite è stato totalizzato dalla Sportage.
La Sportage è più lunga di 40 mm rispetto al modello uscente, misura infatti 4.480 mm, con una altezza di1.855 mm e larghezza di1.635 mm. rimangono invariate e che il passo si attesta ora a 2.670 mm, misura superiore di 30 mm rispetto alla generazione uscente. Le modifiche al profilo migliorano il coefficiente aerodinamico e rendono l’abitacolo più spazioso. La casa ha migliorato il confort di marcia ed impiegato materiali di nuova concezione, fra cui ad esempio gli acciai ad alta resistenza. Le sospensioni sono indipendenti su entrambi gli assi. L’auto sarà disponibile con cerchi in lega ampi 17, 18 o 19 pollici, questi ultimi di serie per la già citata GT Line. Kia ha lavorato inoltre per migliorare la visibilità posteriore ed il montante risulta più sottile ed il lunotto più alto, per aumentare la luminosità nell’abitacolo e per massimizzare lo spazio a bordo, ricavando un bagagliaio da 503 litri con la soglia d’accesso ribassata di 47 mm rispetto al modello attuale, con la superficie che cresce in larghezza di 35 mm ed il piano di carico che può essere regolato su due altezze. Il serbatoio si ingrandisce e raggiunge i 62 litri. La Sportage introduce un sistema per la ricarica wireless degli smartphone, adotta un impianto audio da 160W e prevede tutti i più moderni sistemi di assistenza alla guida, come ad esempio l’aiuto alla frenata d’emergenza, il Lane Keeping Assist ed il Lane Departure Warning. Da ultimo, copertura totale assicurativa per una tranquillità assoluta. Kia offre 7 anni (o 150.000 km) di garanzia anche sull’impianto a gas

I motori a disposizione sono
• 1.6 GDIBenzina 135 CV

• 1.6 ECO GPLGPL 2WD

• 1.7 CRDiDiesel 115 CV

• 2.0 CRDiDiesel 136 CV

• 2.0 CRDiDiesel 184 CV

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Quanto costa scatola nera – assicurazione auto

Renault Megane 2016 dimensioni, consumi, colori

Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.