Look casual chic: tutti i must have per l’uomo vincente che ama l’informale

Tutto ciò che c'è da sapere per un look uomo casual chic.

Si chiama “corredo non verbale” e consiste nell’immagine che diamo di noi stessi agli altri, attraverso l’abbigliamento, la postura e i nostri atteggiamenti. Un uomo vestito in giacca e cravatta dà un’idea di ambizione e di successo, mentre chi preferisce un look più casual è di solito più alla mano: ovviamente queste sono solo delle impressioni e c’è chi dice che non abbiano nessuna valenza concreta, visto che sempre più spesso il business man ama vestirsi in modo informale e spontaneo.

Andiamo a scoprire quali sono i must have del guardaroba per un outfit di successo, i capi basic per un uomo moderno e all’avanguardia.

La camicia è sempre al top

In qualsiasi registro di stile la camicia rimane la regina dell’outfit, basta saper scegliere quella giusta. Nei trend del momento la camicia con colletto club e botton down è sicuramente la più gettonata, da portare con una giacca sfiancata e più corta, per intenderci alla Mariano Di Vaio, il noto influencer. La camicia casual è un have to irrinunciabile: su www.camicissima.it è possibile trovare tanti modelli variegati, nelle linee Fancy e Trendy che sono quelle più easy to dress. L’alternativa alla giacca è il gilet, meglio nella versione doppiopetto attillato in vita e con finish unici: il trucco di stile è quello di aggiungere un dettaglio come una pochette in ceramica, dei bottoni in madreperla, un papillon in legno o in cuoio. Sul sito di Camicissima è possibile prendere visione della nuova collezione, un vasto assortimento di pezzi basic per l’uomo glamour che ricerca il dettaglio, tra maglieria e pantaloni dai colori neutri e capi No Iron per chi ha una vita dinamica.

Il pantalone chino per un outfit moderno

È forse il modello di pantaloni più visto nei fashion tabloid, gettonatissimo tra personaggi dello star system come Lapo Elkann o Gianluca Vacchi: un bottom come questo, con la caviglia stretta da cui emergono Belgian Shoes a pantofolina o un mocassino, si può arricchire con un paio di bretelle o una cintura pitonata in mood animalier.

La cravatta e la pashmina

Il 2021 vede il ritorno della cravatta: proprio in un periodo storico genderless come questo torna in auge un accessorio tipicamente maschile, ma rivisitato in chiave moderna. Sì a cravattini, cravatte più corte e decorate con stampe ad effetto, fantasie glossy e materiali inaspettati lucidi o matt: il segreto per un outfit equilibrato, ovviamente, è mantenere una certa armonia tra lunghezze, volumi e tessuti, puntando su un solo pezzo unico che emerge su tutto il resto.

Un’alternativa originale alla cravatta è la pashmina in tessuto fluffy, decorata con stampe floreali, animalier, indiane, pop art.

La maglieria bon chic bon genre

L’uomo contemporaneo e moderno si distingue nel tempo libero per la maglieria di stile, con dettagli e finish a contrasto. Molto gettonati sono, ad esempio, i maglioncini in tinta pastello con bordini di colori differenti, girocollo e texture rasata.

Si tratta di capi easy to dress che stanno bene su tutti i tipi di pantaloni e risolvono la questione del top in un attimo: sono molto intriganti anche portati sotto ad una camicia a quadretti, con un bel colletto all’italiana che emerge con le sue punte ad ali di gabbiano. Un must have nell’abbigliamento casual dell’uomo ricercato e di successo è il maglione oversize di chiaro riferimento Eighties, soffice e ampio, con decorazioni e ricami knitting. È davvero il pezzo forte del look dell’uomo 2.0, scanzonato ma allo stesso tempo unico: richiede una buona dose di personalità e di disinvoltura, non bisogna prendersi troppo sul serio e “avere quel che” finto trasandato. Il successo è assicurato!

Dulcis in fundo.. la calzatura

Per completare l’outfit dell’uomo vincente, ma che ama un abbigliamento informale, ci vuole la scarpa giusta: i trend del momento sono le polacchine, le stringate modello Derby scollate, i mocassini e le deliziose Belgian Shoe che si possono vedere spesso ai piedi dell’istrionico Gianluca Vacchi, un altro modello per il fashion più attuale. La palette cromatica vira dalle tinte neutre e pastello, fino al rosso, colore dominante di questa stagione.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

BMW M8 Cabrio: il massimo piacere M a tetto scoperto

Fiat 500 Hybrid: la citycar attenta ai consumi

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media