Notizie.it logo

McLaren Senna GTR: specifiche della più veloce

McLaren Senna GTR

Andiamo a conoscere la McLaren Senna GTR. La bellissima inglese, infatti, è nata per stupirvi in pista.

Quando sentiamo nominare le due parole “McLaren ” e “Senna”, di solito non pensiamo certo immediatamente al nuovo modello GTR. I nostri pensieri corrono subito alla pista di Formula 1 e si intrecciano, nostalgici, con i ricordi di quei tempi meravigliosi. Tempi lontani, in cui la scuderia di Woking era ancora una squadra top in classifica, capace di sfidare la Ferrari, e nel cockpit c’era un certo Ayrton Senna. Tuttavia, la nuova vettura ideata dagli inglesi non è certo meno leggendaria, in quanto la scelta di usare un nome del genere è nato proprio per l’innovazione del modello. Fibra di carbonio per la leggerezza, super motore per la potenza. é questa la ricetta del mix vincente di quest’auto sublime, che ormai si prepara a lasciarci senza fiato con le sue prestazioni.

Allacciamo le cinture, ne avremo bisogno.

La più veloce: McLaren Senna GTR

La McLaren non si è certo risparmiata al momento di progettare questa vettura. La casa automobilistica con sede a Woking infatti, sebbene in pista stia faticando un po’ nel trovare il ritmo gisuto e gli sfavillii di un tempo, per quanto riguarda le auto che non riguardano la Formula 1 non conosce rivali.

McLaren Senna GTR veloce

La McLaren Senna GTR infatti si presenta come un vero gioiello di prestazioni ed innovazioni tecniche. Inoltre si fa notare lasciando senza fiato anche per la cura maniacale che è stato messo in ogni dettaglio. Anche il più minuscolo. Questa incredibile hypercar, infatti, si è guadagnata un appellativo davvero prestigioso e ovviamente meritato. Si tratta della macchina più veloce al mondo, monoposto di Formula 1 escluse. Andiamo a scoprire insieme come è fatta.

Innanzitutto, qual è la differenza fra la Senna stradale e la GTR? Per darci una risposta basterebbe apporle una affianco all’altra. GTR spicca come una creatura completamente a parte. Lei, infatti, è ben più larga, molto più bassa e con un aspetto decisamente più aggressivo e cattivo

Al riguardo la stessa McLaren ha candidamente affermato di aver sostituito quasi tutti i componenti dell’auto stradale, il che, a livello teorico la dovrebbe rendere la GTR più veloce di una 720S GT3, la versione da gara della velocissima supercar 720S.

Specifiche super

McLaren Senna GTR specifiche

I tecnici della McLaren hanno modificato il modello GTR aggiungendovi un enorme splitter anteriore e un diffusore posteriore per poter così essere in grado di creare un vuoto sotto la macchina. Il motivo di questa scelta infatti è capace di generare un mostruoso carico aerodinamico della bellezza di 1.000 kg, ben 200 in più rispetto alle già straordinarie prestazioni della versione stradale.

La leggerezza però non manca, rendendosi un punto in comune fra le due Senna. GTR ha un peso di 1.188 kg, risultando più leggera 10 kg in meno rispetto alla Senna normale.

In compenso è priva di tutti i comfort della sorella ma per un nobile motivo: avere in questa maniera il miglior rapporto peso-potenza, pari a 685 CV/ton, di sempre per una qualsiasi auto mai costruita da McLaren. Per raggiungere un risultato così straordinario,il motore V8 biturbo da 4.0 litri ha visto un aumento extra di in 25 cavalli, per un totale di 825 CV.

Date un’occhiata anche a questi altri modelli di hypercar con un semplice click:

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.