Quanto costa sensore pioggia auto

Il sensore pioggia montato su alcune automobili, consente la regolazione automatica della velocità dei tergicristalli. Solitamente è collocato nel parabrezza nella parte alta, oppure nell’attacco dello specchietto retrovisore interno. Il sensore, in base alla pioggia che gli cade sopra, ne capisce l’intensità e regola di conseguenza i tergicristalli.

Tale elemento, solitamente offerto come opzionale, è acquistabile soltanto in fase di ordine dell’automobile nuova, in quanto anche il parabrezza deve essere predisposto ad accogliere il sensore e la gestione elettronica dello stesso deve essere “impostata” dall’officina della casa automobilistica. In fase di ordine il costo del sensore pioggia (che ovviamente comprende anche la sua gestione elettronica) ha solitamente un costo che varia tra le 100 e le 200 euro.

Il problema reale è che spesso viene inserito “in pacchetti” leggermente più costosi, che possono arrivare fino a 300-400 euro.

Acquistare il sensore pioggia successivamente è cosa piuttosto complessa e praticamente antieconomica, dato che il costo di acquisto, installazione, regolazione e parabrezza, potrebbe arrivare anche a 1.000 euro (se non addirittura superarli).

Qualora invece dovesse guastarsi oppure dovesse rompersi il retrovisore interno, l’acquisto del singolo sensore èè impossibile, ma sarà necessario cambiare l’intero gruppo specchietto, ad un costo che potrebbe anche essere ben superiore a quanto pagato in fase di acquisto auto, sopattutto se nello specchietto vi è la presenza di altri sensori o sistemi (antiabbagliamento, oscuramento…).

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Classifica 10 nazioni europee con maggiori ricariche auto elettrica

Nuove norme per i cerchi in lega

Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.