Come cambiare olio e filtro ad una moto: i passaggi

In questo articolo vediamo come cambiare correttamente olio e filtro ad una moto.

Cambiare olio e filtro ad una moto spesso può risultare difficile di conseguenza molti appassionati preferiscono affidarsi a professionisti. In questo articolo vedremo i principali passaggi per svolgere correttamente questa manovra così da poter manutenzionare da soli, a casa, la nostra moto senza particolari problemi.

Cambiare Olio e Filtro Moto: i passi da compiere

1) Preparare la postazione di lavoro

Ancora prima di iniziare il lavoro sulla motocicletta è bene preparare l’ambiente a questa serie di operazioni. Prepariamo quindi l’equipaggiamento che ci serve ovvero:

– Olio

– Filtro dell’olio nuovo

– Rondella per il tappo di scolo dell’olio

– Chiave inglese aperta (se non disponibile, chiave a bussola o cricchetto)

– Bacinella di scolo

– Attrezzo per rimuovere il vecchio filtro (va bene anche una vecchia cintura di pelle)

– Stracci

– Imbuto

– Carta Stagnola

– Chiave dinamometrica

– Manuale d’uso e manutenzione della moto

2) Mettere la moto sul cavalletto

Una volta preparato l’occorrente è giunto il momento di poggiare la moto sul cavalletto, le moto hanno solitamente quello centrale, se si dispone di un cavalletto posteriore esso è preferibile in quanto assicura maggiore stabilità al veicolo.

Posizioniamo quindi la bacinella sotto al tappo di scarico dell’olio. Importante: quando il defluire dell’olio rallenta preparsi a spostare la bacinella così da non mandare l’olio per terra.

Quando si svita il tappo utilizzare la chiave corretta (di solito è scritto nel manuale di uso e manutenzione) per evitare di spanare il bullone (se esso cade nella bacinella raccoglierlo velocemente).

3) Lasciare drenare l’olio una volta rimosso il tappo

Tolto il tappo far defluire l’olio nella bacinella.

Assicurarsi di mettere al di sotto del filtro del materiale assorbente (es. carta, stracci, ecc.).

4) Installare una nuova rondella sul tappo di scolo

Dopo essersi assicurati di aver rimosso la rondella usata è bene installarne una nuova (ha un costo pari a 1€) questa preserverà la filettatura del tappo oltre a richiedere una minor coppia di serraggio per la chiusura.

5) Chiudere lo scolo dell’olio

E’ giunto il momento di chiudere lo scolo dell’olio.

Non richiederà molta forza per essere serrato. Le coppie di serraggio, su cui settare la chiave dinamometrica sono presenti all’interno del manuale di uso e manutenzione.

6) Preparare il filtro nuovo riempiendolo di 1/4

Prima di montare il filtro nuovo è sempre meglio bagnare d’olio tutto il materiale filtrante. Importante: Successivamente ungere d’olio la guarnizione in gomma, questo assicurerà un contatto ottimale con il motore oltre che rendere più facile svitarlo al successivo cambio.

7) Avvitare il nuovo filtro

Prima di avvitare il nuovo filtro è bene ungere d’olio la zona del motore che aderirà con il filtro, rimuovendo eventuali morchie se presenti. Non serve forzare il nuovo filtro, basterà la mano per serrarlo correttamente a meno che non si usi una chiave dinamometrica settata sulle misure di serraggio indicate dal produttore.

8) Versare l’olio nuovo

Controllare sul manuale il quantitativo massimo di olio motore. E’ bene comunque versarne inizialmente mezzo litro in meno della capacità massima e poi controllare il livello ed aggiungere o rimuovere l’olio al fine di ottenere il livello corretto che è solitamente è ad 1/3 fra il livello minimo e quello massimo.

9) controllo finale

Per ultima cosa controllare se tutti i bulloni sono stati correttamente chiusi, dopodiché è consigliabile effettuare un primo giro, al termine controllare due volte il livello dell’olio ed il fissaggio del filtro.

Se sono a posto significa che il lavoro è stato svolto in modo eccellente!

Ecco altre manutenzioni utili per preservare il nostro veicolo:

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Toyota Yaris Cross, il nuovo crossover ibrido giapponese

Aprilia RS50, la piccola grande moto dai 14 anni in su

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media