Notizie.it logo

Suzuki Katana, il mito ritorna. EICMA

Suzuki Katana

Proprio ad Eicma 2018, in Italia, è stata presentata nuovamente questa Suzuki Katana. Immagini a cura di Giorgia Rama.

Grandi riforme su un progetto futuristico degli anni Ottanta. La nuova Katana prodotta da Suzuki non è semplicemente la rivisitazione di una leggenda. Questa è una moto completamente nuova prodotta per elevare gli standard tecnologici ed esaltare la guida ogni pilota. Sebbene le linee rendano omaggio alla Katana del 1981, la tecnologia utilizzata a bordo è di nuovissima concezione. La ciclistica sofisticata e l’elettronica educata promettono il massimo piacere di guida e il controllo totale della strada.

La nuova Suzuki Katana

Il grande lavoro della casa di Hamamatsu ha portato la sua nuova “bestia” a superare i più elevati standard di qualità, consegnandoci un prodotto destinato ad entrare fin da subito nei cuori degli appassionati e nei sogni dei ragazzini. Presentata ad Intermot un mesetto fa, la Katana arriva ad EICMA con una livrea speciale per l’occasione: è infatti il nero il colore giusto per esaltare le linee di una guerriera da 150 cavalli.

Suzuki Katana

Design ed estetica

Come è giusto che sia la nuova leggenda recupera il design dalla vecchia, ammodernandone le linee. La Suzuki Katana mantiene infatti il monofaro anteriore (che ovviamente adesso è a LED), il cupolino basso e squadrato e la carenatura scarna ed aggressiva. Molto diverso è invece il posteriore. Il retrotreno infatti,freni che nella nuova versione è molto più corto, con il portatarga che adesso si allunga dal forcellone e non più dal telaio. Un’altra differenza viene invece dallo scarico, che adesso non supera il disco del freno posteriore. Le sospensioni KYB a steli rovesciati offrono una grande precisione in inserimento e la loro regolabilità assicura stabilità e controllo in ogni condizione e per ogni stile di guida.

Suzuki Katana

Gomme e tecnologia

A rendere ancor più maneggevole e speciale la guida sono gli pneumatici Dunlop sviluppati interamente per questo mezzo, dal profilo aggressivo che ricorda gli pneumatici da competizione. Splendido il nuovo cruscotto formato da un display LCD, che pur essendo molto compatto risulta capace di proporre tutte le informazioni necessarie. Tecnologia di qualità già vista nelle moto Suzuki.

Suzuki Katana

Supersportiva tuttofare

La Katana si presenta come una supersportiva indomabile pronta a bruciare l’asfalto. Con il suo quattro cilindri il linea da 1000cc e 150 cavalli garantisce altissime prestazioni e forti emozioni, ma sua dotazione elettronica la rende una moto capace di lasciar stare la sua cattiveria quando serve. Niente più strappi infatti in sella alla Katana. Il suo sistema di iniezione con elettronica transistorizzata consentono una risposta lineare a tutti i regimi. Il controllo di trazione di ultima generazione vi permetterà di guidare piacevolmente anche sul bagnato e il nuovo “Low rpm system” eviterà che la moto si spenga mentre fate slalom nel traffico.

Suzuki Katana

Conclusioni

In attesa che la Suzuki Katana entri sul mercato nel 2019, ci limitiamo ad ammirare un prodotto che ha tutte le carte in regola per diventare una delle moto più ambite in circolazione. Il grande lavoro svolto da Suzuki, capace di rendere una moto sportiva in una moto utilizzabile ogni giorno, è certamente degno di nota. Saprà mantenere le aspettative?

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Booster Motorcycle Products Giacca Booster Basano Urban
94.95 €
Compra ora
IXS Giacca con membrana Salta Evo Andover/Zephyros
59.95 €
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora