Trasporto cavalli tramite van o trailer: cosa fare

Il susseguirsi di concorsi e manifestazioni rendono sempre più necessario l’acquisto di mezzi di trasporto cavalli adeguati. Quali scegliere? Consigli utili

Il trasporto cavalli fatto con mezzi appropriati è molto importante per la salute stessa dell’animale. Il cavallo infatti, deve sentirsi tranquillo e a suo agio.

Non deve essere nervoso o, peggio ancora stressato. Sarà bene quindi, indipendentemente dalla scelta, valutare il comfort che il tipo di trasporto offre in funzione dell’alloggiamento dell’animale.

Per questo i veicoli più adatti per il trasporto cavalli sono il van e il trailer.

Entrambe dispongono di alcuni allestimenti che li accomunano come la rampa di accesso o la pavimentazione in metallo (acciaio o alluminio) ricoperta. Inoltre, la disponibilità del vano cavalli, viene gestita con dei ripartitori mobili degli spazi (battifianchi) che servono a separare i cavalli tra di loro, limitandone i movimenti, oltre a proteggerli da eventuali urti.

Van o Trailer: il veicolo di trasporto cavalli più adatto

A seguire, tutte le caratteristiche del van e del trailer che vi faranno decidere quale sia il veicolo da trasporto cavalli, più adatto alle vostre esigenze.

  • Van

Veicolo a motore con le caratteristiche di un vero e proprio camion. Possiede una carrozzeria che può essere dotata di vari allestimenti. In genere, è possibile trasportare da due a nove cavalli. Inoltre, ha due rampe per salita e discesa e dispone sovente di uno spazio specifico per selleria e finimenti.

Il van è più facilmente guidabile rispetto al trailer, ma molto più costoso;

  • Trailer

Il trailer è un carrello attrezzato che può venire trainato da una vettura con un gancio omologato, come qualsiasi roulotte.

Ospita uno o due cavalli al massimo e, secondo il modello, può avere una o due rampe per la salita e la discesa. In più è dotato di uno spazio per le attrezzature necessarie al viaggio dove, a volte, viene riposta anche la sella con i finimenti.

Sempre se ciò non va a scapito della comodità dell’animale trasportato. Il trailer rispetto al van è meno ingombrante e più facilmente ricoverabile quando non si usa. I costi di acquisto sono contenuti e la manutenzione è limitata.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come pulire gli spruzzini dei tergicristalli dell’auto

Car wrapping: cos’è e come funziona

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media