Victory Octane 1200: una moto da tenere d’occhio

Victory Octane 1200 è un vero e proprio gioiello della tecnologia molto interessante con linee davvero accattivanti

La Victory Octane 1200 rappresenta una motocicletta dotata di una serie di elementi che possono essere considerati molto importanti per coloro che amano vivere all’aria aperta in sella ad una moto di altissima qualità. La cosa molto interessante è che questa moto riesce ad essere non solo molto divertente e bella.

La Victory Octane 1200 risulta essere potente ma allo stesso tempo riesce ad avere una certa stabilità anche in curva.

Victory Octane 1200: è un telaio davvero particolare

Se si dovessero analizzare le linee della Victory Octane 1200 sarebbe davvero molto complicato affermare con sicurezza di cosa si tratta perché è stata realizzata andando quasi ad ibridare una naked con una custom realizzando un prodotto davvero interessante. La sua configurazione potrebbe essere abbastanza comoda ma le buche della strada potrebbero essere abbastanza complicate.

Il telaio è in alluminio pressofuso, che offre al veicolo una buona maneggevolezza. Un elemento importante per la sicurezza del veicolo è rappresentato dall’ABS che dona ai freni una certa stabilità durante la guida. Completano l’ottimo aspetto di questa vettura il cupolino color fumè e le interessanti gomme larghe e con un assetto ribassato. Il serbatoio inoltre da 12.9 litri riesce ad offrire una buona autonomia al veicolo.

Victory Octane 1200: il motore e le sue caratteristiche principali

La Victory Octane 1200 è dotato di un motore davvero ruggente con un buon bicilindrico a 4 tempi ed una cilindrata da 1149 cc ad iniezione elettronica riuscendo ad ottenere una potenza massima di 77 kW a 8000 giri che equivalgono a 103 cavalli. Inoltre con un cambio a sei raccordi si riesce ad ottenere il massimo della potenza offerta dal motore.

Victory Octane 1200: il prezzo

Sicuramente la Victory Octane 1200 questa moto non ha un prezzo basso, si parla di 13290 euro, anche se alla fine si deve tenere presente che riesce a mantenersi abbastanza competitiva.

Scritto da Elia Mirko
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Piaggio Medley 150: un scooter comodo e potente

KTM 65 SX: il meglio per le moto a due tempi

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media