Auto coupé in uscita nel 2022: i modelli più attesi

Tra ampliamento della gamma e conferma dei vecchi modelli, revisionati ed aggiornati, sono diverse le auto coupé in uscita nel 2022

Il nuovo anno porta con sé diverse novità tra le case automobilistiche. Tra ampliamento della gamma e conferma dei vecchi modelli, revisionati ed aggiornati, sono diverse le auto coupé in uscita nel 2022. Questi modelli fanno parte della “vecchia scuola” ma continuano ad avere un fascino unico e particolare, metaforicamente sinonimi di eleganza, classe e velocità.

Per definizione il termine francese coupé è riferito alle autovetture che posseggono il tipico taglio nella parte posteriore, che conferisce un aspetto sportivo. Su questi modelli non è possibile rimuovere il tetto dell’auto né ribaltarlo. Scopriamo assieme i modelli più interessanti delle auto coupé in uscita nel 2022.

Toyota GR86: l’auto coupé in uscita nel 2022 erede della sempreverde GT86

Ogni appassionato conosce bene la Toyota GT86, purosangue dell’azienda giapponese.

Tra le auto coupé in uscita nel 2022 vi è l’erede della GT86. Aspirando a conquistare il trono delle coupé, la Toyota GR86 uscirà in primavera 2022 e possiede tutte le caratteristiche per divenire l’erede ideale della GT. La Toyota GR 86 è una coupé leggera e dotata di un eccezionale motore 2.4 boxer aspirato che produce circa 232 cavalli. La trazione è posteriore mentre vi sarà la possibilità di scegliere tra cambio automatico e manuale.

Volkswagen ID.5: la novità elettrica tra le auto coupé in uscita nel 2022

L’azienda tedesca è sicuramente conosciuta per il suo “maggiolino” ma la nuova Volkswagen ID.5 vuol creare una nuova nomea alla casa automobilistica di Wolfsburg. La Volkswagen ID.5 spicca tra le auto coupé in uscita nel 2022 sia per essere un’assoluta novità sia per essere totalmente elettrica a zero emissioni. A farla divenire ancor più interessante agli occhi dei possibili acquirenti, la natura da “sportiva” oltre che coupé emerge totalmente con la versione GTX, con cui si giunge a una potenza di 299 cavalli ed è dotata di trazione integrale.

Il modello “base” della Volkswagen ID.5 prevede varianti da 204 e 174 cavalli con trazione posteriore. Di ultimissima generazione saranno il sistema infotainment e OTA.

BMW Serie 2 Coupé: aggiornate le motorizzazioni della sportiva a due porte

La casa tedesca è una dei precursori di questa tipologia d’auto. Tra le auto coupé in uscita nel 2022 vi è la rivisitazione in chiave moderna della BMW Serie 2 Coupé. L’aggiornamento della sportiva a due porte a trazione posteriore riguarda alcune innovazioni tecnologiche ma soprattutto il motore turbo, disponibile in variante diesel e benzina. Nello specifico quello a benzina ottiene un propulsore a 4 cilindri con potenza di 245 cavalli.

Mercedes EQE e Audi A6 e-tron: vecchia potenza da supercar ma nuova energia elettrica

A chiudere la rassegna sulle auto coupé in uscita nel 2022 non possono mancare due “outsider” ma davvero eccezionali. Pur essendo per caratteristiche più vicine ai modelli berline che coupé, Mercedes e Audi presentano per quest’anno due auto differenti per ideazione ma unite dalle prestazioni e l’essenza “full Electric”.

La Mercedes EQE è una novità assoluta, seppur ricreata sulla base della Mercedes E. Sotto il cofano c’è spazio per un motore da 292 cavalli (circa 215 Kw) con una coppia di 530 Nm. Alimentata da due batterie al litio, Mercedes assicura che la EQE può avere un’autonomia di 660 Km ma soprattutto una ricarica “rapida” che consente di passare dal 10% di batteria all’80% in soli 32 minuti, divenendo rivoluzionaria e abbattendo il tallone d’0achille dell’elettrico. Inoltre con 15 minuti di sosta dovrebbe fare circa 250 Km.

L’Audi A6 e-tron è la variante elettrica della sempreverde A6. L’Audi A6 e-tron possiede due motori elettrici, divisi uno per asse, che raggiungono la potenza di circa 476 cavalli (350 Kw) e una coppia di 800 Nm. La batteria dalla capacità di 100 Kwh crea un primato per Audi, assicurando anche un’autonomia di circa 700 km. Anch’essa disporrà della ricarica rapida, passando dal 5% all’80% in circa 25 minuti ma soprattutto può macinare 300 km con soli 10 minuti di ricarica.

Scritto da Marco D'Urso
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Jeep Renegade E-Hybrid: Il suv medio piccolo accoglie l’ibrido

Usura degli pneumatici

Leggi anche
Contents.media