Bugatti Belle Epoque: prezzo e caratteristiche del concept futuristico

Bugatti Belle Epoque, il giovane designer Hojin Choi ricrea la Bugatti Royale in un progetto del futuro che potrebbe nascere nel 2027.

I designer si sa fanno uso del loro genio creativo per immaginare come saranno le auto del futuro il giovane designer Hojin Choi ha deciso di progettare un primo render della nuova Bugatti Belle Epoque che potrebbe nascere nel 2027.

Le linee ricordano, in chiave moderna, la Bugatti Royale che naque nel 1927 quindi il collegamento numerico è perfetto perché il debutto è previsto nel centario dello storico modello.

Bugatti Belle Epoque: le caratteristiche

Il design di questo curioso progetto vede all’anteriore un disegno a goccia con le ruote coperte da parafanghi separati dal corpo vettura principale, il tutto per favorire l’aerodinamica.

La mascherina in ferro domina tutto il frontale, interessante anche la scelta di coprire l’intero abitacolo con una grande bolla di vetro che permette di vedere come sono strutturati gli interni.

L’abitacolo si estende posteriormente abbinando perfettamente lo stile retrò della Royale del 1927 con le linee futuristiche che caratterizzano questo rendering.

I cerchi pur essendo di diverso concetto, molto più votati alla tecnologia, copiano il design di quelli montati sulla Royale e sono davvero belli da vedere. La zona posteriore stona un po’ rispetto all’anteriore in quanto è troppo moderna ma ciò nonostante riesce ad armonizzarsi bene con le linee della macchina.

Sarà curioso vedere quanto di queste idee saranno presenti nella versione reale, se vedrà la luce nei prossimi anni.

Il motore dovrebbe essere ad Idrogeno per rispettare al massimo l’ambiente pur trattandosi di una Supercar.

Prezzo

Il prezzo non c’è ancora anche perché bisogna capire se il progetto attualmente solo virtuale potrà prendere vita.

Avendo in mente le cifre necessarie per far parte del mondo Bugatti non c’è da stupirsi se questo modello sarà disponibile per una cifra a sei zeri.

Un’idea potrebbe essere anche quella di renderla disponibile in 27 esemplari per richiamare in pieno la storia legata a questo progetto.

Ecco altre auto futuristiche:

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ferrari Monza SP2: prezzo, scheda tecnica e velocità della due posti

Le auto di Fernando Alonso: la collezione del pilota spagnolo

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media