Classifica 10 accessori auto più stravaganti

Non parliamo soltanto di optionals offerti dalle case, anche se talvolta ci si trova davanti a vere e proprio liste di scelta, ma si vuole anche considerare ciò che il mercato cosiddetto aftermarket, offre e propone. Da accessori “fai da te” a pezzi realizzati specificatamente per quel determinanto modello.

Accessori quindi un po’ eccentici, stravaganti, che non passano inosservati.

Ecco una classifica con i 10 accessori auto più stravaganti partendo dalla decima posizione:

10) Tappi valvole luminosi: i tappi delle valvole delle gomme, hanno una lucina led che si accende generando un effetto scia mentre la ruota gira.

9) Adesivi decorativi: alcuni sono anche piacevoli e danno un tocco racing e di personalizzazione, ma spesso si trovano esagerazioni composti da fiamme di fuoco, bande colorate che nulla hanno a che vedere col colore dell’auto.

8) Ventilatore da cruscotto: chi non ha il condizionatore in auto, farebbe meglio ad aprire i finestrini piuttosto che installare un ventilatore alimentato con la presa accendisigari, sul cruscotto.

7) Coprivolante in pelo: cosa vecchia, stile primi Anni ’80, ma qualcuno, soprattutto all’estero, c’è che ancora ricopre il volante con un coprivolante in pelo.

6) Luci al neon nel sottoscocca: di notte l’auto viaggia e trasmette un alone di luce solitamente blu o verde sull’asfalto.

Advertisements

Luci al neon si installano sotto l’auto, generando colore e luminosità alla strada…sotto il veicolo.

5) Look mimetico: ci sono auto che grazie a pellicole adesive apposite, mutano il loro colore, maculandosi come mucche, leopardi o altri animali, in toto o in parte.

4) Cerchioni colorati fluo: rosa fucsia, blu elettrico, verde acido…sono solo ipotesi, ma ci sono diverse scelte per colorare i cerchioni della propria vettura con vernici o pellicole che “staccano” del resto del veicolo, generando impatti visivi improponibili e stravaganti.

3) Alettoni XL: ci sono siti di tuning che offrono alettoni da installare dietro la propria auto di misure extralarge, che stonano con la linea della vettura e che spesso appaiono posticci.

2) Le orecchie di pelouches (o corna di renna) che si attaccano al tetto: collocate con adesivo speciale all’altezza dei finestrini anteriori, o appena sopra il montante dove termina il parabrezza oppure nella prima metà del finestrino.

1) Le ciglia e le sopracciglia installate sui fari anteriori: sicuramente simpatici, di utilità pari a zero, ma certamente rappresentano la stravaganza totale che dona loro il primo posto di questa classifica…soprattutto se l’auto fosse munita anche l’accessorio precedente.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come cambiare pastiglie freni Mercedes classe B

Cos’è la classe di merito assicurazione auto

Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.