Notizie.it logo

Classifica 10 migliori saloni di macchine al mondo

Orari apertura e chiusura Salone di Ginevra 2015

Ormai sono tanti i saloni internazionali di macchine che si svolgono mensilmente nel mondo. Chi li chiama fiere, chi esposizioni, ma il termine più giusto è proprio salone, perchè questo termine dà l’idea di un qualcosa di confidenziale, come se la casa automobilistica volesse invitare a casa propria un cliente potenziale, un ospite, e mostrargli il proprio operato e il proprio prodotti.

Alcuni sono riconosciuti, altri invece appaiono un po’ più improvvisati (come ad esempio quello che sarebbe dovuto essere lo scorso anno l’Auto Show di Milano). Molti di queste manifestazioni vivono sul filo dell’equilibrio economico in quanto la partecipazione delle principali case automobilistiche risulta fondamentale, sia per quanto esse pagano all’ente organizzatore, sia per il richiamo di persone.

Per capirci, facciamo un banalissimo esempio estremizzando il concetto: immaginiamo due Saloni. Il Salone A annovera tra i partecipanti Toyota, Volkswagen, Audi, Fiat, Ferrari, Alfa Romeo, Mercedes, Ford, Bmw, Opel, Peugeot, Citroen, Renault, mentre il Salone B Chevrolet, Skoda, Alfa Romeo, Volvo, Suzuki, Hyundai, Kia, Seat, Mini, Lancia, Jaguar, Mazda.

Quale dei due avrà più visitatori e potrà incassare di più anche grazie a ciò che le case pagano? Ovviamente il primo! Un esempio banale ma che rende l’idea di come un salone debba essere pensato, organizzato e pianificato per tempo, con esperienza e soprattutto con le giuste premesse.

Classifichiamo ora 10 saloni tra i più importanti al mondo:

1) Salone di Ginevra: dal 1905 è forse il salone dell’auto più importante al mondo. Solitamente a inizio marzo, le case espongono quelle che saranno le novità dell’anno e qualche anticipazione dell’anno successivo, sottoforma di prototipi e concept.

2) Salone di Francoforte: si tiene generalmente in settembre e oltre ad anticipare molti modelli del nuovo anno in maniera concreta, illustra anche fisicamente quelle che saranno le novità di fine anno, auto magari presentate come prototipi nei saloni precedenti oppure soltanto presentate su foglio di carta alla stampa.

3) Salone di Parigi: nel mese di ottobre ogni due anni.

E’ il salone più antico al mondo in quanto l’oringine è risalente a fine Ottocento e ricalca le motivazioni di Francoforte.

4) Salone di Detroit: a gennaio anticipa i modelli che le case commercializzeranno durante l’anno. Per le case europee è fondamentale esserci per mostrarsi al mercato americano

5) Salone di New York: valgono le stesse motivazioni del precedente

6) Salone di Chicago: come gli altri saloni americani, ricalca le stesse motivazioni che spingono le case automobilistiche ad essere presenti.

7) Salone di Shangai: la Cina rappresenta una grande potenzialità per le case automobilistiche europee le quali hanno interesse economico ad esser presenti.

8) Motor Show Bologna: più che un salone, è una manifestazione in quanto richiama anche spettacoli, gare ed esibizioni. A dicembre però il mondo dell’auto viene in Italia e si mostra al mondo.

9) Salone di Tokio: apre una finestra per l’Oriente alle case europee anche se a farla da padroni sono le molte case automobilistiche giapponesi e coreane.

10) Salone di Bruxelles: non riveste l’importanza degli altri ma solitamente è il primo appuntamento dell’anno in Europa e comprende anche le moto.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • YAMAHA TRICITY 125 PER LA POLIZIAYAMAHA TRICITY 125 PER LA POLIZIAIl nuovo Yamaha Tricity 125 sarà il nuovo mezzo di trasporto degli agenti di polizia. Agile, comodo, leggero e facile da guidare. Ha ...