Notizie.it logo

Come cambiare marce con guida a sinistra

Come cambiare marce con guida a sinistra

Come cambiare marce con guida a sinistra? Il concetto è la specularità! Ma per fortuna pedali e marce sono nella stessa posizione della guida a destra.

Come cambiare marce quando si ha la guida a sinistra? Guidare un’auto nei paesi del Commonwealth non è poi così semplice. Per noi abituati con guida a destra infatti, la prospettiva è completamente opposta. Fondamentale abituarsi a ragionare in maniera contraria in quanto nelle varie situazioni i riflessi possono farci reagire erratamente.

Essendo tutto speculare rispetto alla guida a destra, anche la leva del cambio sarà alla nostra sinistra. La sua posizione in realtà è sempre quella al centro dell’abitacolo, ma siamo noi a essere dalla parte opposta. Essendo centrale la posizione del cambio, la prima si innesterà spingendo la leva in avanti ma verso il passeggero e non verso il guidatore. La posizione delle marce infatti non cambia, ma è sempre e solo la nostra posizione di guida a cambiare.

La difficoltà quindi sarà memorizzare la specularità della persona rispetto alla linea della strada e all’ambiente dell’abitacolo.

Ma il cambio manterrà la sua posizione “normale” così come le marce al suo interno. Prima in avanti a sinistra, seconda in basso a sinistra e così via. Infatti, anche gli stessi pedali sono nello stesso ordine: frizione, freno e acceleratore se si guarda da sinistra a destra.

Quando si guida un’auto con guida a sinistra, ciò che si deve modificare è pertanto l’attenzione da rivolgere alla strada. Perché saranno gli spazi a cambiare. L’ingombro dell’auto dalla parte opposta a quella solita tende a far confondere in caso si parcheggi o svolte. Se si è alle prime armi, è bene quindi evitare di sorpassare e affrontare incroci e rotonde con la dovuta attenzione.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.