Come fare richiesta per installazione dosso su strada

Il dosso è un’inarcatura della strada, la cui descrizione è presente da sempre nei manuali di scuola guida. Negli ultimi anni però hanno iniziato a diffondersi dei dossi non naturali, i cosiddetti dossi rallenta-traffico o anti-velocità. Di fronte a questi dossi, installati dai comuni, l’automobilista è costretto a rallentare, per evitare danni sulla propria auto.

Di solito vengono scelti dei punti particolari, magari molto frequentati da pedoni, nelle città, in cui installare questi dossi per invitare gli automobilisti ad andare più piano.

Come fare richiesta per installazione dosso su strada

Secondo il codice della strada questi dossi devono avere certe caratteristiche per essere considerati a norma. Infatti se un automobilista riceve dei danni alla propria auto per colpa del dosso anti-velocità, pur avendo rallentato, può sempre chiedere i danni al comune.

D’altro canto i cittadini possono raccogliere le firme e compilare un modulo per chiedere al comune l’installazione dosso su strada in un dato punto. La richiesta di installazione dosso va poi inviata all’ufficio strade del comune.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come cambiare compagnia rc auto online

Listino prezzi Mazda2 2015

Leggi anche
Leggi anche
  • Monopattini elettriciMonopattini elettrici: i 10 migliori omologati

    Monopattini elettrici, ecco i 10 migliori dotati di omologazione per poter circolare sul territorio italiano senza incorrere in multe.

  • Hoverboard i 10 più convenientiHoverboard: i 10 più convenienti

    Hoverboard: i 10 più convenienti sul mercato per muoversi in elettrico con le due ruote perfette per la città, e in alcuni casi, anche per il fuoristrada.

  • Segway i migliori 10Segway: i 10 migliori

    Segway: i 10 migliori per la città, il fuoristrada e per le lunghe percorrenze non solo casa – lavoro. Un mezzo elettrico formidabile come autonomia.

  • Monoruota elettricoMonoruota elettrico: le 10 offerte migliori

    Monoruota elettrico: 10 offerte migliori dal settore Tech in attesa del bonus 500 euro per tutti i velocipedi, anche a motore, per la città.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.