Come lucidare l’auto con il Polish, consigli pratici

Come lucidare l'auto con il Polish, ecco quali lucidanti esistono in commercio e come usarli

Il Polish per auto è un prodotto che si utilizza nella fase di lucidatura della carrozzeria con l’obiettivo principale di eliminare gli aloni; ne esistono di molte tipologie, dall’universale al senza silicone, dal lucidante al protettivo, dal rapido al rinnovante.

Vediamoli più nel dettaglio per comprendere come scegliere il più indicato e quindi come lucidare l’auto con il Polish.

Come lucidare l’auto con il Polish

Il Polish lucidante ha una capacità abrasiva media ed è particolarmente indicato sulle auto usate: funziona anche sulle cromature ma non va utilizzato sulle superfici in plastica che non sono verniciate.

Il Polish protettivo è invece consigliato per le vernici nuove, soprattutto quelle scure dato che dopo il suo utilizzo non rimangono aloni.

Protegge la vettura fino a 15 lavaggi. Il Polish rapido è utilizzato soprattutto in ambito professionale per le auto che vengono lasciate in esposizione e lascia una finitura specchiata.

Già da queste prime differenze è chiaro quanto sia importante sapere quale tipo di prodotto acquistare per capire come lucidare l’auto con il Polish e ottenere i migliori risultati.

Il Polish rinnovante rimuove l’opacità, le righe e i graffi superficiali oltre che gli aloni.

Il Polish senza silicone si stende prima di un eventuale ulteriore verniciatura e protegge la carrozzeria fino a 3 lavaggi, come il Polish universale.

Consigli pratici

Il Polish si utilizza seguendo attentamente le istruzioni e quindi agitando bene il prodotto prima di iniziare, con l’accortezza di non utilizzarlo mai su una carrozzeria calda. Il migliore consiglio su come lucidare l’auto con il Polish è ovviamente quello di stenderlo su una macchina pulita e su una superficie fredda che eventualmente può essere raffreddata con un getto d’acqua e asciugando successivamente prima della lucidatura.

Se l’auto è grande si può anche raffreddare e asciugare mano a mano che si procede sulle varie parti della carrozzeria. Leggi invece qui per sapere come pulire i fari dell’auto.

Se parliamo di vetture dalla carrozzeria bianca e di come lucidare l’auto con il Polish non ci sono particolari indicazioni ma è la carrozzeria nera quella che richiede più attenzione perché il colore scuro è quello che più degli altri tende ad opacizzarsi e dove le imperfezioni si notano di più. Per questo molte case produttrici mettono in commercio Polish espressamente formulati per le carrozzerie di colore nero.

Il prodotto va applicato su un panno di spugna leggermente umidificato e steso con un movimento circolare. E’ possibile effettuare questa operazione a mano oppure con appositi dispositivi automatici a filo o ricaricabili che montano un disco circolare, applicando la giusta pressione. Per eliminare gli aloni è particolarmente indicato un panno in microfibra che andrà utilizzato per completare il lavoro. E per pulire il motore? Ecco una guida!

Scritto da Elena Piu
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tagliando auto, cosa prevede e quando effettuarlo

Mazda CX-5 2021: caratteristiche e tecnologia del nuovo SUV giapponese

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media