Come passare da assicurazione auto annuale a semestrale

Occorre fare subito una precisazione che sta alla base di tutto: il termine semestrale è riferito alla tipologia di pagamento e non al premio assicurativo, il quale è comunque annuale. Quindi l’assicurazione è annuale, ma le assicurazioni danno la possibilità al contraente, di pagarne il premio semestralmente.

Non vi sono sconti o agevolazioni dal punto di vista dell’importo finale.

Per tramutare una “assicurazione semestrale” in una “assicurazione annuale”, basta informare la propria assicurazione nei tempi prestabiliti dal contratto assicurativo (indicativamente 15 giorni prima della scadenza annuale). Verrà quindi emesso dalla compagnia una nuova pratica assicurativa che riporterà direttamente la scadenza annuale e l’utente sarà obbligato a pagare per intero l’importo richiesto, stabilito sulla base della propria classi di merito assicurativa.

Diverso invece è il caso in cui si voglia disdire l’assicurazione per un determinato periodo: qui siamo in altro campo, ben diverso dalla nomenclatura su indicata.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Classifica migliori auto diesel con cambio automatico

Streaming qualificazioni, prove libere, gara GP Città del Messico 1 novembre 2015

Leggi anche
Leggi anche
  • Monopattini elettriciMonopattini elettrici: i 10 migliori omologati

    Monopattini elettrici, ecco i 10 migliori dotati di omologazione per poter circolare sul territorio italiano senza incorrere in multe.

  • Hoverboard i 10 più convenientiHoverboard: i 10 più convenienti

    Hoverboard: i 10 più convenienti sul mercato per muoversi in elettrico con le due ruote perfette per la città, e in alcuni casi, anche per il fuoristrada.

  • Segway i migliori 10Segway: i 10 migliori

    Segway: i 10 migliori per la città, il fuoristrada e per le lunghe percorrenze non solo casa – lavoro. Un mezzo elettrico formidabile come autonomia.

  • Monoruota elettricoMonoruota elettrico: le 10 offerte migliori

    Monoruota elettrico: 10 offerte migliori dal settore Tech in attesa del bonus 500 euro per tutti i velocipedi, anche a motore, per la città.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.